Tutto pronto per le feste di Pasqua 2019
Tutto pronto per le feste di Pasqua 2019

Firenze, 19 aprile 2019 - Dalle gite fuoriporta, alle escursioni, ai musei: la Toscana si conferma anche per questo 2019 la meta ideale per la Pasqua. A disposizione chilometri quadrati di parchi naturalistici, ma anche i musei delle città d'arte. E non è un caso che tanti turisti da tutta Italia dall'Europa verranno qui a trascorrere qualche giorno all'insegna della spensieratezza.

E gli eventi sono per tutti i gusti. Molti mischieranno sacro e profano. Le via crucis in costume storico sono un'occasione perfetta per trascorrere un weekend lungo fuori. L'apertura di tutti i principali musei fiorentini sarà l'occasione per una visita del capoluogo toscano baciato dal sole. Ma ecco una sintesi su cosa fare in Toscana nei giorni di Pasqua.

MUSEI: tutte le principali strutture museali di Firenze saranno aperte. Ad esempio Palazzo Vecchio, il Museo del Novecento in piazza Santa Maria Novella. Altri musei civici, come il Bardini, la Cappella Brancacci e la Fondazione Salvatore Romano, saranno invece aperti solo il lunedì dell’Angelo. Per quanto riguarda gli Uffizi, nel giorno di Pasqua, domenica 21 aprile 2019, tutti i musei ed il Giardino di Boboli saranno regolarmente aperti. Per Pasquetta, lunedì 22 aprile 2019, tradizionalmente giorno di riposo, sono in programma le seguenti aperture: gli Uffizi: dalle 8.15 alle 18.50. La biglietteria chiude alle 18.05 e le operazioni di chiusura iniziano alle ore 18.35. Giardino di Boboli: dalle 8.15 alle 18.30. Ultimo ingresso un'ora prima della chiusura. LEGGI TUTTI GLI EVENTI DI PASQUA A FIRENZE. La Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi, con la sua eclettica e preziosa collezione di opere e oggetti d’arte e con le suggestive terrazze panoramiche affacciate sulla Pieve di Santa Maria e sul cuore dell’Arezzo storica, sarà aperta domenica 21 aprile e in via straordinaria anche lunedì 22 aprile, con orario 10-13 e 14-18.

VIA CRUCIS: sono tante le rievocazioni della passione di Cristo in programma. Seicento figuranti in costume, un paese intero con indosso vesti dalle fattezze antiche e la magia di una tradizione secolare. Torna anche quest'anno la Rievocazione Storica della Passione di Cristo a Grassina, atteso e coinvolgente appuntamento in programma la sera del Venerdì Santo (19 aprile), che mette in scena la vita di Cristo e la Via Crucis con una suggestiva ed emozionante rappresentazione di comunità. La manifestazione, organizzata dal Centro Attività Turistica Onlus di Grassina, inizia alle 21. Venerdì 19 aprile, nel giorno del Venerdì Santo, si rinnova il tradizionale appuntamento con la Processione di Monteleno, nel comune di Castelnuovo Berardenga (Siena), che rievoca il Calvario di Gesù. Il percorso, lungo 9 9 chilometri e ad anello, attraverserà il paesaggio chiantigiano con partenza alle 6.15 da San Gusmè e ritorno nel borgo castelnovino dopo aver toccato il colle di Monteleno. Nella stessa giornata del Venerdì Santo, a San Gusmè è prevista anche la Processione notturna, che inizierà alle ore 21 dalla chiesa parrocchiale e attraverserà le piazze e le vie del borgo.

ESCURSIONI: tutto pronto per la passeggiata “Lauretana in Cammino. Da Siena a Cortona organizzata dai Comuni della Via Lauretana Senese-Aretina per scoprire i tesori paesaggistici, storici e artistici dell’Antica Via Lauretana attraversando le Crete Senesi e la Valdichiana. L’iniziativa è in programma da venerdì 19 aprile a lunedì 22 aprile. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il punto vendita C-way di Siena, in piazza Duomo 1, accanto all’ufficio informazioni turistiche; visitare il sitowww.c-way.it, scrivere agli indirizzi siena@c-way.it oppure info@c-way.it e chiamare i numeri 347-6137678, 348-0216972 oppure 010-2345666. La Lipu organizza diverse escursioni per Pasqua: c'è quella a piedi nella riserva del Paduletto a San Rossore (Pisa), alla scoperta delle foreste e delle aree umide del Parco. Partenza alle 9.30. Per informazioni e prenotazioni: Oasi Lipu Massaciuccoli tel 0584 975567 (mail: oasi.massaciuccoli@lipu.it). Sulla montagna pistoiese, alla Foresta del Teso, giornata di trekking e svago a cura del Cai di Maresca. Per info: Luca Gianaroli 347 5810336