casa museo
casa museo

Arezzo, 24 maggio 2020 - Ci sono tanti video quasi ogni giorno legati all’iniziativa "Ogni cosa da noi è una storia" con cui la Casa Museo Ivan Bruschi vuol far conoscere i segreti e tesori nascosti dentro la collezione del grande antiquario. Come il tour virtuale delle stanze della casa museo con cui il museo può essere visitato in qualsiasi momento. Qui si raccontano storie sulla collezione epigrafica, sulla sezione numismatica, sulle opere tornate dai restauri. Ma si gioca anche con i bambini oltre a riascoltare pillole di note della Stagione Concertistica Internazionale di musica classica e quelle di jazz. Moltissimi video sono dedicati ai bambini.

L’ultimo presentato è un racconto in musica e immagini realizzato da Marcello Monnechi. E poi c’è anche il quinto appuntamento con la musica classica: con il Maestro Roberto Pasquini si può rivivere un momento del concerto del 6 aprile 2014 in cui fu eseguito il Pierrot Lunaire di Schoenberg con un estratto delle ultime due liriche che ha visto esibirsi al pianoforte Bruno Canino, Chiara Morandi al violino e viola, Gianluca Piomboni al clarinetto, Roberto Pasquini al flauto, Augusto Gasbarri al violoncello e il soprano Monica Benvenuti. Sempre visibili ci sono anche i vecchi video come il viaggio alla scoperta del mondo attraverso gli oggetti della collezione con una bellissima fiaba per andare alla scoperta dell’Africa. Viene proposto il racconto di una favola tradizionale del Marocco riscritta da Gianni Micheli con la musica dell’Orchestra multietnica aretina. Il titolo è La luna, il sole, l’acqua. E tutti i video sono trasmessi il venerdì alle 9 ,20 da Teletruria e vengono mandati in onda anche da Arezzo tv tutti i giorni alle 18,30, oltre ad essere visibili sui canali social della Casa Museo Ivan Bruschi. Non solo, i bambini possono divertirsi con "Ogni cosa da noi è una storia" anche a imparare la storia attraverso le monete, come dimostra il racconto della Dott.ssa Franca Maria Vanni, Curatrice del percorso espositivo della Sezione Numismatica della Fondazione Ivan Bruschi. C'è anche la sezione numismatica infatti con i suoi tesori di carta nel progetto della Fondazione Ivan Bruschi, amministrata da Ubi Banca, che ha lanciato l’iniziativa “Ogni cosa da noi è una storia”: la Casa Museo Bruschi pur rimanendo chiusa al pubblico, apre virtualmente le porte per condividere sui canali social, Facebook, Instagram, Youtube, Linkedin e sul sito internet www.fondazionebruschi.it, contenuti interessanti per conoscere e approfondire le storie legate agli oggetti più curiosi e affascinanti della collezione del celebre antiquario. Brevi video pensati per i più piccoli. Curiosi ed appassionati di antiche monete potranno così curiosare virtualmente tra le sale di Casa Bruschi.