La Chianina - Ciclostorica
La Chianina - Ciclostorica

Arezzo, 15 maggio 2019 - La Chianina è stata riconosciuta tra le manifestazioni ciclostoriche d’eccellenza del Ciclo Club L’Eroica. Questo club è nato dalla volontà del fondatore de L’Eroica, Giancarlo Brocci, di aggregare una comunità di appassionati di ciclismo di tutto il mondo per permettere loro di condividere comuni esperienze di amicizia, sport e scoperta del territorio legate al ciclismo vintage, proponendogli anche la partecipazione ai migliori eventi del settore. Al fianco delle vere e proprie manifestazioni targate L’Eroica, nel calendario del 2019 sono state inserite solo tre ciclostoriche in tutta la penisola e, tra queste, è rientrata anche la quinta edizione de La Chianina che si terrà a Marciano della Chiana da venerdì 14 a domenica 16 giugno.

Questo riconoscimento permetterà alla manifestazione di ottenere risalto internazionale e di diventare una tappa consigliata per tutti i soci del Ciclo Club L’Eroica distribuiti tra i vari continenti. «La Chianina Ciclostorica - commenta il vicepresidente Silvio Valentini, - è nata proprio su stimolo di Brocci che ci spinse ad organizzare un evento di ciclismo storico in Valdichiana e che ci invitò a divertirci con questa passione. In cinque anni siamo cresciuti, abbiamo costantemente aumentato il numero di iscritti e ci siamo fatti conoscere per la qualità del nostro evento: L’Eroica è a livello mondiale il riferimento per tutti gli appassionati delle due-ruote e l’inserimento tra le tre migliori manifestazioni italiane appoggiate dall’omonimo Ciclo Club rappresenta la definitiva consacrazione della bontà del percorso intrapreso». Per celebrare questo traguardo, nel corso de La Chianina sarà prevista una speciale serata dedicata al Ciclo Club L’Eroica.

Venerdì 14 giugno, dalle 19, la torre di Marciano della Chiana ospiterà la visione del film “L’Eroico” sulla vita di Luciano Berruti, uno dei maggiori testimoni e interpreti del ciclismo eroico, seguita dalle testimonianze dirette dello stesso Brocci e di altri protagonisti dell’evento del Chianti. Il film sarà poi proiettato ininterrottamente per l’intero fine settimana, permettendo a tutti i presenti di vivere un’emozionante pausa culturale tra storia e ricordi. «Il programma dell’evento - conclude Valentini, - sarà scandito da tante iniziative sportive, culturali ed enogastronomiche, ma ci sembrava doveroso dedicare uno spazio speciale a coloro che hanno contribuito a creare il mito de L’Eroica».