La rievocazione Firenze-Siena
La rievocazione Firenze-Siena

Barberino Tavarnelle (Firenze), 16 settembre 2021 - Lungo uno dei percorsi più storici e affascinanti, di collegamento tra Firenze e Siena, sabato 2 e domenica 3 ottobre, torna la rievocazione di auto storiche. Ad organizzarla è la Scuderia Cassia Corse 264 Storica, che si occupa di raduni di auto d’epoca, riproponendo trascorse e affascinanti gare di velocità, tenutesi per le strade della Toscana, fra gli anni 50 e 60.
Tra queste, la più celebre è senza ombra di dubbio la Firenze - Siena. Lo scenario è appunto quello della Cassia, dove con un percorso programmato si potranno puntualmente scoprire luoghi nascosti di questo territorio toscano. La Firenze - Siena si è tenuta in passato in sole 2 edizioni: il primo novembre del 1953 e il 25 ottobre 1954.

Adesso, grazie al lavoro della scuderia, che ha sede nella frazione di Sambuca Val di Pesa del Comune di Barberino Tavarnelle, si è giunti alla settima edizione di questo evento. Potranno partecipare autovettura immatricolate fino al 1975, regolarmente targate e assicurate, come previsto dal codice della strada. La partenza è fissata per il 2 ottobre alle 15 al Borgo di Cortefreda a Tavarnelle Val di Pesa con l’accoglienza e un aperitivo. Il 3 ottobre ci sarà la partenza per Siena, lungo la via Cassia e, alle 12,30 circa, il passaggio in piazza del Campo. Il pranzo sarà al ristorante Il Piccolo Castello di Monteriggioni.

“La Firenze - Siena - dicono gli organizzatori - rappresenta l’evento più importante della nostra associazione, capace di intercettare un pubblico diffuso in tutto il mondo, in quanto la passione per il nostro territorio e le automobili d’epoca non conosce confini. Quest’anno poi torniamo in campo, dopo lo forzata interruzione, dovuta al Covid, e sarà un'emozione per tutti”.

Per ogni informazione si può telefonare al 393 0328527 o inviare una mail a firenzesiena2021@gmail.com.


Ilaria Biancalani