Palio della Montata a Limite
Palio della Montata a Limite

Limite sull'Arno, 17 agosto 2018 - Di Sotto, Di Sopra, Castellina e Punta sono questi i quattro rioni pronti a sfidarsi nel Palio dei rioni di Limite sull'Arno. L’evento clou sarà il Palio con la montata, in programma lunedì 10 settembre alle 21.15 sul Lungarno dei Cantieri, vicino a piazza Vittorio Veneto. Il Palio con la Montata, espressione della tradizione remiera limitese, si svolge dal 1996 a imitazione del palio marinaro dell’800: consiste in una gara tra equipaggi a bordo dei gozzi, imbarcazioni a banco fisso con otto rematori più timoniere e montatore. Vince la barca che riesce per prima a staccare la bandierina posta sulla cima di un canapo a picco sull’Arno.

La stessa sera, dalle 18 in poi, in via Dante, piazza VIII Marzo 1944 e via Matteotti, si terrà il Fierone di Limite, con tanto di mercatino artigianale e street food. La sera precedente, ovvero domenica 9 alle 20, sarà organizzata la Cena dei rioni, in Lungarno dei Cantieri. Menù da 15 euro a base di antipasti, due primi, secondo, contorni, bevande, dolce e caffè. Per prenotarsi chiamare: 0571.978140 -53-24 o scrivere a staff@comune.capraia-e-limite.fi.it. Prima della cena, spazio dalle 18.30 con partenza da piazza Piave alla sfilata in costume con abitudini, stili di vita, mode di un tempo, con attenzione particolare ai lati caratteristici di ogni rione e con l’esibizione del Gruppo ’900 di Montespertoli.

Ma da qualche anno, il programma è arricchito pure da Rionando. Grandi e piccini si sfideranno nel calcio a 5, tiro alla fune, corsa nei sacchi, pallavolo. In ogni gara saranno assegnati da uno a quattro punti. La vittoria sarà annunciata la sera della Cena dei rioni quando si terranno anche le premiazioni. I giorni interessati saranno quelli del 3 e 5 settembre per la pallavolo (ore 21, piazza Pertini), 2 e 6 per il calcio a 5 (dalle 20 al campo sportivo Cecchi), 7 per tiro alla fune e corsa nei sacchi (via Negro, davanti alla Pubblica Assistenza). Per info e iscrizioni chiamare Sara Paci (Castellina, 338.6356569), Pietro Pucci (Di Sopra, 338.4217633), Francesco Matteini ( La Punta, 331.9984733), Mirco Pucci e Guicciardo Del Rosso ( Di Sotto, Mirco 338.8788986, Guicciardo 392.2551475).