Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
16 mag 2022

Cantine aperte 2022, vino protagonista: la mappa

Toscana e Umbria protagoniste della trentesima edizione

16 mag 2022
Cantine aperte e pic-nic
Cantine aperte e pic-nic
Cantine aperte e pic-nic
Cantine aperte e pic-nic

Firenze, 16 maggio 2022 - Trentesima edizione di Cantine Aperte: sabato 28 e domenica 29 maggio due giornate all’insegna del divertimento, del gusto e della convivialità. E ovviamente del buon vino.

Tante le iniziative di intrattenimento in programma nelle diverse regioni italiane, che non mancheranno di esprimere tutte le potenzialità offerte dai territori da Nord a Sud dello stivale. In montagna o collina, al lago o al mare per passeggiare tra le vigne a piedi, in bici o a cavallo, per ascoltare musica, assaggiare prodotti tipici in picnic o suggestive cene al tramonto. Il tutto associato ad un unico comune denominatore: il vino italiano. “Dal vino e dalla voglia di raccontarlo da parte dei vignaioli è nato tutto 30 anni fa – spiega Nicola D’Auria, presidente del Movimento Turismo Vino – e come Movimento siamo davvero orgogliosi di aver raggiunto un traguardo con Cantine Aperte che ha contribuito, insieme alle altre manifestazioni annuali ad accrescere interesse e passione nelle persone. I risultati si apprezzano nella crescente richiesta di visite in cantina e nelle vigne durante tutto il corso dell’anno solare. Ed è una richiesta sempre più consapevole, di grande qualità e sostenuta dal desiderio di conoscere e divertirsi nello stesso tempo. E questo fenomeno di domanda aumentata trova riscontro nell’impegno e nella qualificazione dell’accoglienza da parte delle cantine del Movimento, sempre più attente a migliorare l’offerta ma anche ad assumersi il ruolo di punto di riferimento su temi “caldi” come quelli della sostenibilità dell’ambiente e del consumo consapevole del vino”.

Per motivi di sicurezza è necessaria la prenotazione.

Toscana

In Toscana 61 cantine festeggiano il “Peccato naturale”, il tema di Cantine Aperte: un ritorno alla natura e alla naturalità, un ritorno alla terra, ma anche all’anima delle proprie passioni, dall’arte alla gola, dalla musica alle emozioni. Vini naturali, degustazioni in luoghi suggestivi, riscoperta degli angoli architettonici più belli delle cantine, ma anche musica, mostre d’arte e molto altro sono la proposta di quest’anno!

IL PROGRAMMA

Umbria

“Finalmente, dopo due anni, siamo tornati a organizzare momenti di incontro e approfondimento dedicati al vino umbro con maggiore serenità sia per i nostri ospiti, che potranno godere come in passato dell’accoglienza delle nostre cantine, sia per noi produttori, a cui è mancato il poter raccontare il nostro lavoro, il nostro vino, mostrare dove nasce e quanta passione ci mettiamo in ogni bottiglia", spiega il presidente MTV Umbria, Giovanni Dubini.

LE CANTINE APERTE IN UMBRIA

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?