Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 giu 2022

Sagre in Toscana, cosa fare nel weekend del 25 e 26 giugno

Una raffica di appuntamenti per tutti i gusti

22 giu 2022
Una foto d'archivio della Sagra del Pesce di Fiumicino con i volontari della Pro Loco che distribuiscono la classica frittura di pesce ai visitatori in fila. ANSA/TELENEWS
Una sagra (foto Ansa)
Una foto d'archivio della Sagra del Pesce di Fiumicino con i volontari della Pro Loco che distribuiscono la classica frittura di pesce ai visitatori in fila. ANSA/TELENEWS
Una sagra (foto Ansa)

Firenze, 23 giugno 2022 - Tantissimi appuntamenti con le sagre in Toscana in questo weekend. Ecco una selezione degli appuntamenti previsti per il fine settimana del 25 e 26 giugno (ma qualcuno inizia anche prima).

Firenze

Reggello

A Reggello, nella frazione di Cascia, dal 24 giugno al 3 luglio si tiene la sagra del fungo porcino: tutte le sere stand gastronomici e la domenica anche a pranzo.  

San Piero a Ponti

Tutte le sere fino al 29 giugno a San Piero a Ponti (Campi Bisenzio, Firenze)  la festa dei Patroni  propone specialità alla bracee e pecora. Appuntamento al circolo Mcl Il Gorinello in via del Santo 3, prenotazione obbligatoria allo 055.8999717.

San Donnino

Sabato e domenica e poi ancora dal primo al 3 luglio a San Donnino (Campi Bisenzio, Firenze) la sagra della tagliata e pecora, tutte le sere dalle 19,30.

Impruneta

La sagra della bistecca con fungo porcino si tiene a Pozzolatico, frazione di Impruneta (Firenze), da venerdì 24 a domenica 26 e poi di nuovo nei giorni 1-2-3 e 8-9-10 luglio nel parco del circolo ricreativo di Pozzolatico, aperta dalle 19,30.

Vinci

Tutte le sere fino al 3 luglio a Spicchio (Vinci, Firenze) la Sagra della Chiocciola: appuntamento al parco dei Mille, tutte le sere cena e musica.

Montespertoli

Debutta la sagra del tartufo scorzone a Montespertoli, al Parco Urbano in via Volterrana Nord tutte le sere dalle 19,30: appuntamento da venerdì a domenica e poi di nuovi dal primo al 3 luglio.

Prato

Prato

Fino al 10 luglio dal giovedì alla domenica in piazza della Vittoria nella frazione di San Giorgio a Colonica (Prato)  la sagra della pecora e della pizza. Aperta dalle 19,30.

Arezzo

Capolona

Secondo e ultimo appuntamento con la sagra dello stinco al circolo Il Ponte di Capolona (Arezzo) da venerdì a domenica, in via dei Tiratoi. Stinco soprattutto, ma anche menu completo e pizza. Non manca il ballo.

Sestino

Tre giorni dedicati alla bistecca chianina a Sestino (Arezzo): da venerdì 24 a domenica 26. Tutte le sere dalle 19 al parco Bracchi si mangia e si beve fino a tarda notte. Tanti gli appuntamenti in programma: leggilo qui.

Tegoleto

La Usd Tegoleto organizza nella omonima frazione di Civitella in Val di Chiana (Arezzo), al vecchio campo sportivo, la Festa al Tegoleto. Fino al 3 luglio tutte le sere alle 19,30 si mangia ma non mancano musica e giochi. 

Castel San Niccolò

Castel San Niccolò (Arezzo), in località Prato di Strada, sabato e domenica la 36esima festa della ciliegia. Sabato si mangia dalle 19,30, dalle 21 ballo; domenica anche a pranzo dalle 12,30.

Siena

Cetona

La sagra del bico porta a Piazze, frazione di Cetona (Siena) il tipico pane cotto a legna che dà il nome alla festa, da venerdì a domenica e poi dal primo al 3 luglio. Tutte le sere cena e musica, la domenica anche a pranzo. 

Colle Val d'Elsa

Per tutti i weekend di giugno la sagra della miseria è stata protagonista di Colle Val d'Elsa: questo sabato e domenica dunque finisce la 35esima edizione. La vecchia cucina toscana si degusta dalle 19,30 in piazza Santa Caterina.  

Pistoia

Borgo a Buggiano

Tutte le sere a Borgo a Buggiano fino al 3 luglio si tiene la sagra del pane toscano Dop: al parco Colombai di Villa Ankuri (via Falciano) dalle 19 alle 24 si mangia e si balla.

Lamporecchio

Cerbaia in festa torna dopo la scorsa settimana: da giovedì a domenica nella frazione di Lamporecchio (Pistoia) l'evento con stand gastronomici (su tutti spiccano i piatti a base di anguille e ranocchi), musica e intrattenimento. Qui il programma.

Castelmartini

Gran finale a Castelmartini, frazione di Larciano (Pistoia), per la 49esima sagra delle ciliegie. Venerdì 24 si mangia dalle 19,30, specialità del giorno paella e sangria (gradita la prenotazione al 320.2763726 o 347.6419948). Sabato si mangia dale 19,30, segue la tombola. Domenica aperto anche a pranzo alle 12,30; la sera processione dalle 21 e gran finale coi fuochi d'artificio.

Pistoia

Sabato e domenica (e a luglio nei giorni dal primo al 3, dall'8 al 10 e dal 15 al 17) il quartiere di Sant'Agostino a Pistoia celebra la sua festa. Dal venerdì alla domenica alle 19.30 stand gastronomici con primi e carne alla brace, non mancano i bomboloni. Prenotazione al 333.2287930.

Pisa

Bientina/1

Secondo e ultimo fine settimana a Bientina (Pisa) con la Festa del Sombrero e dei primi piatti a cura della Contrada Centro Storico del Palio di Bientina. Festa dedicata ai primi piatti (fra cui il sombrero che le dà il nome, pasta ripiena di ricotta e spinaci). Si mangia dalle 19,30 al campo sportivo di Bientina, in via Leonardo da Vinci.

Bientina/2

Alle Quattro Strade di Bientina (Pisa) c'è la Festa della bistecca e del frate, da venerdì a domenica e poi di nuovo dal primo al 3 luglio. Al parco delle Sughere si mangia dalle 19,30; tutte le sere ballo liscio.

Cascine di Buti

Da venerdì a domenica e di nuovo il 2 e 3 luglio a Cascine di Buti (Pisa) lo spazio sagre ospita la tradizionale sagra del ranocchio e della zuppa. Si mangia tutte le sere dalle 19 e poi via col liscio.

Castelfranco di Sotto

Per tre giorni a Castelfranco di Sotto (Pisa) si mangia pesce: da venerdì a domenica nei locali della Contrada San Martino in Catiana si tiene la Festa del Pesce (via De Gasperi), ma si può anche optare per l'asporto il sabato a cena e la domenica a pranzo e a cena. Info e prenotazioni: 338.4523982, 338.2807502 oppure 366.5331406.

Villa Campanile

A Villa Campanile, frazione di Castelfranco di Sotto (Pisa), tutti i sabati fino al gran finale del 6-7 si tiene la "festa del contadino, antipasto genuino". Si mangia dalle 19,30 nell'area del Quercione, dietro alla chiesa del paese. Non manca la musica da ballo.

Orentano

Tradizionale appuntamento con la sagra della pizza e del melone retato a Orentano, frazione di Castelfranco di Sotto (Pisa), tutti i giorni tranne lunedì e martedì fino al 17 luglio. Allo spazio feste si mangia e il venerdì, sabato e domenica si balla. Prenotazione al 375.7266760.

Lucca

Segromigno in Monte

Segromigno in Monte (Capannori, Lucca) sabato e domenica e poi di nuovo il 2 e 3 luglio si tiene la sagra del tordello: appuntamento alla parrocchia dalle 19 in poi.

Stazzema

Sagra del tordello a Retignano (Stazzema, Lucca) da venerdì a domenica e anche il 29 giugno. Tutte le sere aperto a cena, la domenica anche a pranzo.

Livorno

Donoratico

Da giovedì 23 a domenica 26 torna la sagra della pappardella a Donoratico, frazione di Castagneto Carducci (Livorno), al parco delel Sughere. Tutte le sere si cena dalle 19 e si balla dalle 21. Non manca mai la tombola.

Grosseto

Campagnatico

Il "Paese in festa" che dà il nome all'evento è Campagnatico (Grosseto), la festa si tiene da venerdì a domenica e tutte le sere si può mangiare allo stand gastronomico che propone fra le specialità tortelli, strozzapreti e lumache.

Massa Marittima

La sagra degli antichi saporti presenta a Massa Marittima (Grosseto) da venerdì a domenica e poi di nuovo dal 30 giugno al 3 luglio tanti prodotti tipici maremmani, tutte le sere dalle 19. Appuntamento a Valpiana. Prenotazioni: 331.7846537.

Monterotondo Marittimo

Alla pista dei castagni di Monterotondo Marittimo (Grosseto) la sagra del tortello maremmano è aperta tutte le sere a cena da venerdì a domenica. E' la 50esima edizione: un appuntamento storico dunque,. Si mangia dalle 19,30, si balla dalle 21,30. E dalle 18,30 si può fare l'aperitivo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?