Jovanotti a Viareggio il 30 luglio e 31 agosto
Jovanotti a Viareggio il 30 luglio e 31 agosto

Viareggio, 30 luglio 2019 - E' arrivato il grande giorno e la marcia di avvicinamento, almeno nelle ultime ore, non è stata facile. E’ il giorno del Jova Beach atto primo e la città è pronta all’assalto dei quarantamila in una giornata lunga, lunghissima. Che deve essere di grande festa. Al di là di tutto quanto emerso i presupposti ci sono e la macchina organizzativa sta vivendo una lunghissima vigilia di lavoro ininterrotto, da quando domenica il maltempo (che imperversava dalle 20 di sabato) ha concesso la tregua auspicata.

Sopralluogo anche oggi. Ieri mattina la commissione di vigilanza è arrivata al Muraglione per i rilievi. Sono state ore difficili per la Prefettura di Lucca, ore di grande dolore per la repentina e tragica scomparsa del prefetto di Lucca Leopoldo Falco. Una notizia che ha scioccato tutti, anche gli organizzatori. Massimo Gramigni e Claudio Bertini, i soci della Prg che organizza le due tappe viareggine del Jova Beach, hanno scritto una lettera di cordoglio e di vicinanza alla dottoressa Giuseppina Cassone che ha assunto i poteri del Prefetto sottolineando come avessero avuto modo di apprezzare la qualità del prefetto Falco. Gli organizzatori si sono messi a disposizione e, nonostante il momento di lutto, la commissione è arrivata sulla location del concerto effettuando tutti i rilievi necessari. Le parti si sono date appuntamento per stamani alle 9, quando è in programma il sopralluogo definitivo. Parteciperanno anche i vertici dell’amministrazione comunale con alla testa il sindaco Giorgio Del Ghingaro. C’è molta fiducia sul fatto che si trovi la quadratura del cerchio con un’intesa totale sull’allestimento definitivo della zona.

Jovanotti è arrivato la scorsa notte dalla sua Cortona. Alloggia all’hotel Plaza in piazza D’Azeglio ma la sua permanenza in città sarà limitata alla giornata di oggi. Infatti dopo il concerto ripartirà subito, sempre per Cortona. Ha al suo fianco Dalia Gaberscik che con la sua Goigest è responsabile della comunicazione e dell’immagine del cantante. Dalia gioca in casa a Viareggio che, come la Versilia, è qualcosa di più della sua seconda patria.

Ieri sera intorno alle 22 c’è stata una prova luci e un primo sound-check al Muraglione. Si pensava in un primo momento che potesse arrivare anche Lorenzo Cherubini ma si è trattato di accertamenti e prove tecniche. I lavori di allestimento sono proseguiti tutta la notte e nella mattina. E oggi alle 14 si apriranno gli ingressi per un afflusso che si vuole al massimo ordinato. Come il deflusso. L’incolonnamento avverrà dal vecchio mercato del pesce. L’accesso all’area concerto è da viale Europa, ai lati della Croce Verde.

Dopo la fine del concerto ristoratori e locali del viale Europa, in collaborazione con l’associazione Viva, organizzeranno eventi, cene e appuntamenti per accogliere chi ha ancora voglia di festeggiare. Dalle 18 sarà operativo un truck di Radio Bruno Toscana che con dj e animazioni farà ballare tutti fino a notte fonda.

LA GUIDA - Scattano tutti i divieti e le prescrizioni in occasione del Jova Beach, con grosse limitazioni per la sosta dei veicoli non solo in Darsena, e gli incanalamenti per il traffico veicolare, l’accesso ai parcheggi speciali, e perfino le regolamentazioni per i pedoni.

AREE RISERVATE. Fino alle 6 di domani sono istituite: area riservata a disabili piazzale Soligo; area riservata a ciclomotori e motocicli fronte stadio lato via Petrarca e Porta Maratona; area di parcheggio in piazzale San Benedetto del Tronto; via Giannessi; area riservata biciclette di fronte la piscina comunale e disciplinata a pettine, e sul viale Europa dove indicato; area camper nel parcheggio Valtorta tra via Udine e via Fratti; area di sosta in viale Europa lato mare tra la via Salvatori e area DR12 riservate ai veicoli della produzione. Quattro parcheggi straordinari: Viale Tobino nell’area extracarreggiata posta a mare della via dei Glicini con accesso dalla stessa via dei Glicini; Località Cotone con accesso dalla via delle Darsene (nella seconda traversa, lato sud, provenendo da mare su via delle Darsene superata la rotatoria posta alla base lato monti del cavalcavia dell’asse di penetrazione); all’interno dell’area Fervet; in viale Giovanni XXIII e via dei Lecci, ambo i lati, ove le strade sono disposte a due corsie per senso di marcia con riduzione ad una corsia per direzione.

CIRCOLAZIONE. Divieto di transito ai veicoli a motore nelle vie: Menini, Salvatori, Europa. Ammessi i veicoli merci dotati di pass fino alle 10. Divieto di transito nelle vie Giogetti, e pre-chiusure al traffico salvo eccezioni alle intersezioni Pescatori/Petrarca e Menini/ Petrarca; ancora in viale dei Tigli, via Virgilio, Giovanni XXIII, dei Lecci. Possibile chiusura di via Oberdan. Obbligo di direzione monti per i veicoli Indipendenza- Coppino. In uscita da Fervet, via Indipendenza direzione sud. Divieto di transito in piazza Dante e via Burlamacchi. In via Burlamacchi, alle intersezioni con la via San Francesco, Garibaldi, Matteotti, Machiavelli e Cairoli, prechiusure con veicoli indirizzati verso mare. Possibile divieto di transito sulla via Mazzini a seconda del flusso pedonale. Sono stati ritoccati i percorsi della linea bus 35, con nuova fermata nei pressi del concerto, e ci saranno bus navetta dai parcheggi di viale Tobino e via Giovanni XXIII. Sono segnalati itinerari pedonali da piazza Stazione. Al termine del concerto il pubblico diretto alla stazione sarà instradato da personale volontario lungo due itinerari: verso la passerella pedonale sul canale Burlamacca, viale Margherita, via Mazzini, piazza Dante Alighieri, Stazione Ferroviaria; verso il ponte Girante, piazza Manzoni, via Battisti e via Fratti, via Mazzini, piazza Dante Alighieri, Stazione Ferroviaria.

LA SCALETTA - Il grande happening sarà una festa della musica che durerà per ore. Sin dal primo pomeriggio live e dj set sul palco B che sarà quello dei supporters. Si esibiranno i The Maggio Connection (rock ’n roll), Ackeejuice Rockers (Sbam) i Mangaboo, Gato Preto, Savana Funk (afro beat funk), la marchin band Magica boola brass band, i top dj Merk e Kremont. Dalle 20.30 via al concerto vero e proprio e con Lorenzo salirà sul palco un gruppo di grandi musicisti: Saturnino (da sempre al fianco di Jova), Riccardo Onori, Cristian ’Noochie’ Rigano, Gianluca Petrella, Franco Santarnecchi e Leo Di Angila. Non ci sarà scaletta fissa perché ogni concerto di questo Jova Beach party 2019 sarà diverso e non ci si fermerà sino a mezzanotte Info e aggiornamento sulla Jova Beach App per sistemi android e Ios e sul sito www.bitconcerti.it. Se ci saranno sempre biglietti disponibili verranno messi in vendita ai botteghini oggi alle 10. Non più disponibili tagliandi gratuiti per bimbi fino a 8 anni.

PROMESSA D'AMORE - Una promessa di fronte a 40mila testimoni. Sono due le coppie che si giureranno amore eterno, sposate da "Don Lorenzo" in carne, ossa e abiti psichedelici. Si tratta dei cascinesi Francesca e Maurizio e della coppia di Mondovì composta da Irene e Giorgio.