#ioleggopisano
#ioleggopisano

Pisa, 25 marzo 20120 - Non è campanilismo. Ma voglia di fare comunità. Insieme e grazie (anche) agli scrittori pisani. La Nazione lancia oggi un nuovo spazio tutto da leggere. Niente cronaca, nessuna brutta notizia. Ma tante storie, racconti, fiabe, favole firmate dagli autori 'di casa nostra' a formare uno scaffale virtuale che potrà accompagnarci in questi giorni in cui siamo tutti a casa.

La rubrica si chiama '#ioleggopisano – Racconti e fiabe in quarantena'. Con cadenza regolare (a giorni alterni, a partire da domani) sul nostro sito www.lanazione.it/pisa saranno disponibili, davvero per tutti, pagine e opere di scrittori e scrittrici pisani. Inedite, ispirate e pensate per superare insieme questo periodo di difficoltà e ansia. Un vero e proprio regalo per i lettori del nostro quotidiano. 'Parentesi' di letteratura che non avranno un destinatario unico: adulti o bambini, sarà a discrezione dell'autore scegliere a chi rivolgersi.

L'importante sarà far volare la fantasia, spingere alla riflessione, magari strappare una risata, far trascorrere un po' di tempo in serenità.

E allora... avanti con #ioleggopisano: domani esordio doc con Marco Innocenti,  già in calendario i racconti di Valeria Tognotti, Vincenzo Mirra, Maurizio Gazzarri... e tanti altri! Buona lettura! P.S. Per gli autori: per far parte di #ioleggopisano inviare il proprio racconto alla mail è cronaca.pisa@lanazione.net (con cinque righe di biografia e una foto/immagine/illustrazione)