Roberto Cecchetto
Roberto Cecchetto

Arezzo, 5 agosto 2021 - Secondo appuntamento con il Mammut Fest sabato 7 agosto a Villa Cicaleto, alle porte di Arezzo. In scena il quartetto del chitarrista Roberto Cecchetto con Francesco Panconesi al sax, Francesco Ponticelli doublebass e Alessandro Paternesi alla batteria. Si tratta di una prima assoluta per questa nuova band, con nuove a vecchie composizioni, aggiungendo sensibilità uniche e contemporaneità . Roberto Cecchetto milanese, autodidatta per quanto riguarda lo strumento, ha studiato armonia, composizione e arrangiamento con Filippo Daccò. Insegna dal 1980, ha collaborato con la rivista specializzata Guitar Club e attualmente insegna alla Scuola Civica di Musica di Desio e alla Scuola Civica di Jazz di Milano. Alle spalle una lunga esperienza live nei più grandi festival europei, con collaborazioni con tanti musicisti di fama internazionale come Palle Danielsson, Gianluigi Trovesi, Richard Galliano, Paolo Fresu, Furio Di Castri, Jean Louis Matinier, Stefano Di Battista, Stefano Bollani, Enrico Rava, Gianluca Petrella, Herb Robertson, Tony Scott, Roberto Gatto, Enzo Pietropaoli, Cameron Brown, Tiziana Ghiglioni, Lee Konitz.

“Con me suoneranno -  dichiara Roberto Cecchetto -  tre meravigliosi musicisti, Alessandro Paternesi, un batterista dalla sensibilità unica e con un “drive” trascinante, Francesco Ponticelli, un bassista sempre creativo ed efficace e perennemente collegato con il centro della terra, Francesco Panconesi, un sassofonista dalla voce armoniosa pieno di cose da dire e da far conoscere. Nuove composizioni, sensibilità uniche e contemporaneità a 360 gradi che questi 4 fantastici musicisti porteranno in dote.”.