Alessandro Riccio e l'Orchestra della Toscana
Alessandro Riccio e l'Orchestra della Toscana

Monteriggioni (Siena), 10 luglio 2020 - Il cartellone estivo di Monteriggioni entra nel vivo. Dopo l’apertura della rassegna “Cinema sotto il Castello” che toccherà anche le frazioni fino a settembre, prendono il via gli altri appuntamenti di prosa, musica e teatro per ragazzi.

Lunedì 13 luglio il Castello ospiterà lo spettacolo di burattini Le Guarattelle di Pulcinella, che aprirà la rassegna per famiglie “Ma che bel castello…” organizzata in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Martedì 14 luglio sarà la volta de I Fiati all’Opera, quintetto di strumenti a fiato dell’Orchestra della Toscana che darà il via alla seconda rassegna promossa insieme alla Fondazione Toscana Spettacolo onlus e intitolata “Tutti Fuori!”. Gli appuntamenti del cartellone sono a ingresso libero, con inizio alle ore 21.30, e si svolgeranno nel rispetto delle misure anti Covid-19.

Le Guarattelle di Pulcinella, vedrà protagonista Luca Ronga con i suoi burattini intagliati sapientemente nel legno e proporrà uno spettacolo surreale e poetico per riscoprire la tradizionale maschera napoletana. Le note del quintetto di strumenti a fiato dell’Orchestra della Toscana, con I Fiati all’Opera, accompagneranno, invece, il pubblico in un viaggio attraverso alcune fra le più belle pagine del repertorio operistico - quali Don Giovanni, Le nozze di Figaro, Il Barbiere di Siviglia, Carmen, Gianni Schicchi e Tosca - raccontate in modo inusuale e accattivante dall’attore Alessandro Riccio.

“L'estate a Monteriggioni - afferma Andrea Frosini, sindaco di Monteriggioni - non si ferma davanti al Covid-19. Abbiamo dovuto rinviare la Festa medievale al prossimo anno, ma siamo riusciti a predisporre un cartellone ricco di eventi per tutte le età, dagli adulti alle famiglie con bambini, per allietare l'estate dei residenti e attrarre i turisti. Gli appuntamenti proposti si svolgeranno nel rispetto delle misure di sicurezza e uniranno musica, prosa, cinema, teatro per ragazzi e altro ancora. Tutto questo è stato possibile grazie a un lavoro di squadra svolto con diversi soggetti, che ringrazio: dalla Monteriggioni A.D.1213 alla Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, da Lo Stanzone delle Apparizioni agli Amici del Castello fino agli organizzatori della Sagra del Cinema per la rassegna cinematografica all'aperto che toccherà il Castello e le frazioni di Monteriggioni”.

Info: www.monteriggioniturismo.it oppure Ufficio turistico 0577 304834 e info@monteriggioniturismo.it.

Ilaria Biancalani