Una delle iniziative realizzate con i bambini nell’ambito della manifestazione Un Prato di libri (foto Angela Bartoletti)
Una delle iniziative realizzate con i bambini nell’ambito della manifestazione Un Prato di libri (foto Angela Bartoletti)

Prato, 20 maggio 2017 - Maratona di lettura, pic nic e Pompieropoli per il gran finale di ‘Un Prato di libri’, il festival della lettura per bambini e ragazzi, giunto alla quinta edizione. Sarà un week end pieno di sorprese e di belle letture quello che sta per cominciare. Oggi al Castello dell’Imperatore è prevista la grande festa finale per tutti: si comincia alle 15 con la camminata a staffette di letture per le vie de centro, alle 18 c’è la maratona di lettura per appassionati e appassionanti mentre a partire dalle 19 il Castello dell’Imperatore si animerà magicamente per un pic nic d’eccezione (ognuno porterà il proprio cestino con le vettovaglie più qualcosa da condividere con gli altri).

La sera avrà naturalmente libri e lettura come protagonisti: alle 20.30 c’è lo scambio del libro impacchettato (ognuno fa un bel pacchetto del libro preferito e lo regala), alle 22 si conclude con la maratona di lettura. La festa prosegue domani, dalle 10 alle 18, con ‘Pompieropoli’, la kermesse di giochi e percorsi educativi per conoscere e sperimentare il lavoro dei pompieri. L’iniziativa è a cura del comando dei Vigili del fuoco di Prato con la collaborazione dell’associazione vigili del fuoco in congedo. Intanto proseguono le iniziative parallele: fino al 27 maggio, a Palazzo Datini in via Ser Lapo Mazzei, prosegue la mostra Pinocchio, Phileas Fogg e altri compagni di classe. Antiche edizioni incontrano nuove creazioni, ideata e curata dall’Archivio di Stato di Prato, nell’ambito del festival ‘Un Prato di libri’.

Si tratta di un percorso originale in cui i libri per ragazzi conservati dell’Archivio di Stato (Fondo Salvi Cristiani) e della Biblioteca del Sacro Eremo di Camaldoli (Fondo Van Ufford Byron) si intrecciano con libri d’artista creati dai ragazzi che hanno partecipato al concorso ‘Un Prato di libri’ 2017 e che sabato 27 maggio alle 17 saranno protagonisti alla cerimonia per la menzione ‘Francesco e Margherita’. La mostra resta aperta tutti i giorni (compresi sabato e domenica) con orario 10-13, 15-18.

Un'altra mostra è in pieno svolgimento al Casone dei Bardi a San Quirico di Vernio. Si tratta di ‘Cartoline di viaggio, pianto un bulbo… nasce un libro’: si tratta delle oltre 2350 originalissime cartoline realizzate dai ragazzi nell’ambito del concorso promosso da ‘Un Prato di libri’. Resta aperta oggi e domani dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Il festival è patrocinato e sostenuto dall’assessorato alla Cultura del Comune di Prato e dai Comuni del territorio pratese e ideato da Giulia Benelli dell’associazione il Geranio.