Alfred Vefa si è sparato: ritrovato il bossolo accanto al cadavere

I carabinieri, grazie all’intervento degli artificieri, lo hanno rinvenuto a pochi metri dall’auto che l’uomo aveva chiuso a chiave

Ritrovato il bossolo del proiettile con cui Vefa si è sparato

Ritrovato il bossolo del proiettile con cui Vefa si è sparato

San Casciano Val di Pesa, 30 settembre 2023 – Ha accostato l’auto al ciglio della strada, dopodiché l’ha chiusa a chiave e si è diretto verso il bosco. Percorsa una cinquantina di metri si è puntato la pistola alla tempia ed ha premuto il grilletto. Alfred Vefa, l’ex marito di Klodiana Vefa uccisa a Castelfiorentino giovedì sera, è morto così.

Trovato cadavere l'ex marito di Klodiana Vefa

I carabinieri, allertati dalla segnalazione di un cacciatore che ha notato una Golf grigia che corrispondeva alla descrizione, hanno rinvenuto il bossolo nei pressi del cadavere dell’uomo. Quando hanno ricevuto la telefonata che indicava il luogo in cui era parcheggiata l’auto del killer si sono presentati armati e con giubbotto antiproiettile.

La sorella della vittima: “Chiedo giustizia”

Dopo una breve perlustrazione nelle vicinanze hanno trovato il cadavere di Vefa, che nel frattempo aveva percorso pochi metri tra gli alberi prima di raggiungere il luogo in cui si è tolto la vita. Adesso si tratta di ricostruire le ultime ore ed il tragitto che ha percorso dopo aver ucciso la moglie nella serata di giovedì a Castelfiorentino. 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro