Venti di innovazione
Venti di innovazione

Firenze, 7 luglio 2020 - Benvenuti a Venti di Innovazione, rubrica che sarà arricchita ogni martedì nell'edizione online de La Nazione. In questo spazio, insieme a tutti voi, proviamo ad analizzare, approfondire e visualizzare, attraverso testi, mappe e infografiche, l’ampia tematica della rivoluzione digitale, argomento tanto dibattuto e molto attuale in questo particolare frangente storico. L’emergenza sanitaria, sociale ed economica che stiamo tutti toccando con mano, e che probabilmente nel prossimo futuro sarà ancora più evidente, ci ha sbattuto in faccia l’esigenza di modificare i nostri stili di vita e di immaginare un nuovo modo di approcciarsi al lavoro e alle relazioni sociali.

In questo cambiamento la tecnologia digitale ha assunto sempre di più un ruolo da protagonista entrando a tutti gli effetti, in modo trasversale, in tutti settori della nostra vita. Attraverso casi concreti, numeri e dati analizziamo le possibili trasformazioni del tessuto economico e sociale della nostra Regione, quali professioni avranno più difficoltà a resistere, quali innovazioni saranno più dirompenti, quali ostacoli dovremo superare per rinnovare il nostro sistema produttivo.

Infine, proveremo a riflettere con voi su alcuni termini del mondo dell’innovazione per provare a costruire un linguaggio comune e una bussola per orientarsi in questi tempesta digitale. Tenetevi forti, non ci resta che iniziare. Qui sotto tutti i vari approfondimenti.

Clicca sul link corrispondente per leggere. 

BUSINESS ANGEL E VENTURE CAPITALIST, FIGURE CRUCIALI PER LA CRESCITA DELL'INNOVAZIONE

COMPETENZE DIGITALI, E' ANCORA LUNGO IL PERCORSO DELL'ITALIA PER EMERGERE IN EUROPA

LA COSTELLAZIONE DEGLI INTERMEDIARI DELL'INNOVAZIONE

INCUBATORI E ACCELERATORI DI IMPRESE SOSTEGNO ALL'INNOVAZIONE

LE START UP IN TOSCANA: UNA SFIDA ANCORA QUASI TUTTA DA GIOCARE

LE START UP IN ITALIA: NUMERI E NORMATIVE DI UN FENOMENO AL BIVIO

LE STARTUP, IMPRESE IN BILICO TRA FOLLIA E INCERTEZZA