Emergenza coronavirus
Emergenza coronavirus

Firenze, 9 ottobre 2020 - In Toscana sono 17.095 i casi di positività al Coronavirus, 483 in più rispetto a ieri (289 identificati in corso di tracciamento e 194 da attività di screening). I nuovi casi sono il 2,9% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 483 casi odierni è di 45 anni circa (il 20% ha meno di 20 anni, il 22% tra 20 e 39 anni, il 31% tra 40 e 59 anni, il 15% tra 60 e 79 anni, il 12% ha 80 anni o più) e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 71% è risultato asintomatico, il 13% pauci-sintomatico. Delle 483 positività odierne, 33 sono suore che risiedono in un convento. 4 casi sono ricollegabili a rientri dall'estero. Il 39% della casistica è un contatto collegato a un precedente caso.

Leggi anche: FOCOLAI IN DUE RSA, 46 GLI ANZIANI POSITIVI. L'ASL ARRIVA IN AIUTO / IL BOLLETTINO DELLA REGIONE TOSCANA AGGIORNATO ALL'8 OTTOBRE: clicca qui per l'articolo

Leggi anche: 7 ottobre, 300 casi,  6 ottobre, 209 casi5 ottobre, 185 nuovi casi / Maestra e custode positive, chiusa scuola elementare / Figli in quarantena, "La vita di noi mamme di nuovo in tilt" / L'Ars: "Letalità del covid quasi azzerata"Bambino positivo all'asilo nido, classe in quarantena / Bozza Dpcm, tremano bar e ristoranti / Il caso dei magazzinieri. Firenze, chiuso lo stabilimento / Covid, Giani: "Come primo atto, obbligo di mascherine all'aperto in Toscana"

La progressione del contagio

L'andamento giorno per giorno dei nuovi positivi (fra parentesi il numero dei tamponi effettuati e la percentuale dei positivi trovati su quel numero di tamponi) 

  • 8 ottobre 339 (9050; 3,7 %)
  • 7 ottobre 300 (10.014; 3,00%)
  • 6 ottobre 209 (6.965; 3,00%)
  • 5 ottobre: 185 (5.314; 3,5%)
  • 4 ottobre:188 (8.305; 2,2%)
  • 3 ottobre: 197 (8.839; 2,2%)
  • 2 ottobre: 223 (8.873; 2,5%)
  • 1 ottobre: 144 (8.253; 1,7%)
  • 30 settembre: 120 (7.703; 1,5%)
  • 29 settembre: 56 (4.731; 1,2%)
  • 28 settembre: 85 (4.396; 1,9%)
  • 27 settembre: 101 (7.541; 1,3%)
  • 26 settembre: 110 (6.953; 1,6%)
  • 25 settembre: 139 (7.245; 1,9%)
  • 24 settembre: 156 (7.710; 2%)
  • 23 settembre: 90 (7.502; 1,2%)
  • 22 settembre: 74 (5.632; 1,3%)
  • 21 settembre: 84 (4.138; 2%)
  • 20 settembre: 147 (8.036; 1,8%)

Le guarigioni

I guariti crescono dell’1% e raggiungono quota 10.801 (63,2% dei casi totali).

Numero di tamponi e nuovi positivi

II tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 816.877, 10.781 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 5.121, +7,8% rispetto a ieri.

I ricoveri

I ricoverati sono 170 (11 in più rispetto a ieri), di cui 30 in terapia intensiva (3 in più).

I decessi

Oggi si registrano 3 nuovi decessi: 2 uomini e una donna con un'età media di 79,7 anni.

La mappa del contagio

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. Sono 4.848 i casi complessivi a oggi a Firenze (114 in più rispetto a ieri), 1.094 a Prato (33 in più), 1.170 a Pistoia (31 in più), 1.612 a Massa (34 in più), 2.078 a Lucca (63 in più), 2.033 a Pisa (100 in più), 870 a Livorno (24 in più), 1.423 ad Arezzo (62 in più), 760 a Siena (14 in più), 657 a Grosseto (8 in più). Sono 550 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Sono 178, quindi, i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 221 nella Nord Ovest, 84 nella Sud est.

Isolamento domiciliare

Complessivamente, 4.951 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (361 in più rispetto a ieri, più 7,9%). Sono 11.696 (1.371 in più rispetto a ieri, più 13,3%) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 3.847, Nord Ovest 5.194, Sud Est 2.655). Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 170 (11 in più rispetto a ieri, più 6,9%), 30 in terapia intensiva (3 in più rispetto a ieri, più 11,1%). Le persone complessivamente guarite sono 10.801 (108 in più rispetto a ieri, più 1%): 370 persone clinicamente guarite (46 in più rispetto a ieri, più 14,2%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 10.431 (62 in più rispetto a ieri, più 0,6%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo. Oggi si registrano 3 nuovi decessi: 2 uomini e una donna con un'età media di 79,7 anni.