Francesco De Pasquale
Francesco De Pasquale

Carrara, 5 ottobre 2020 - L'Azienda Usl Toscana Nord Ovest ha comunicato al Comune di Carrara e al responsabile covid di una cooperativa che ha in gestione un asilo nido in via Erevan la positività di un bambino, che comunque è in buone condizioni di salute e si trova a casa con la famiglia.

Di conseguenza è stata attivata la procedura sanitaria prevista e in quarantena ci sono adesso altri 10 bambini, le due insegnanti e l'ausiliaria della classe. L'attività è stata sospesa ed è in corso la sanificazione dei locali. Nel resto della struttura invece prosegue in sicurezza la normale attività e il nido continuerà a restare aperto.

"Anche nelle strutture scolastiche ed educative si inizia a registrare qualche contagio - ha dichiarato il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale -. Per questo è fondamentale che tutti, a iniziare dalle famiglie, si attengano al rigoroso rispetto delle misure di prevenzione, prima di tutto controllando la temperatura prima di portare i bimbi al nido e a scuola".