Mareggiate a Viareggio, innalzata nella notte una barriera di sabbia alta due metri

Dal molo alla fossa dell’Abate, i balneari chiedono che resti tutto l’inverno

La barriera di sabbia a Viareggio (foto Umicini)
La barriera di sabbia a Viareggio (foto Umicini)

Viareggio (Lucca), 4 novembre 2023 – Per fronteggiare le mareggiate che nella giornata di ieri hanno provocato danni da allagamenti in vari stabilimenti balneari di Viareggio, il Comune di Viareggio e la Protezione civile nel corso della notte scorsa hanno fatto realizzare da una ditta una duna di sabbia continua alta due metri a partire dalla spiaggia vicino al molo fino alla fossa dell'Abate al confine con Lido di Camaiore.

Stando alle previsioni, sono previste nuove mareggiate. La realizzazione della duna era stata suggerita da più di un balneare nella giornata di ieri con la richiesta che possa essere mantenuta nel periodo invernale per evitare danni come quelli avvenuti.

Un aiuto per la Toscana. Il gruppo Monrif lancia la raccolta fondi per gli alluvionati