Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
5 gen 2021
5 gen 2021

Covid Toscana, 337 nuovi contagi e 18 decessi

Il bollettino della Regione sui casi Covid del 5 gennaio

5 gen 2021
epa08906679 A nurse prepares to administer Pfizer-BioNTech COVID-19 vaccine at the Evangelismos hospital, in Athens, Greece, 27 December 2020. The first Greek to be vaccinated was the head nurse of the intensive care units at Athens' Evangelismos hospital and the second one and 88-year-old a nursing home resident. A vaccination campaign against Covid-19 started across the EU on 27 December.  EPA/PANTELIS SAITAS
I casi di Covid in Toscana
epa08906679 A nurse prepares to administer Pfizer-BioNTech COVID-19 vaccine at the Evangelismos hospital, in Athens, Greece, 27 December 2020. The first Greek to be vaccinated was the head nurse of the intensive care units at Athens' Evangelismos hospital and the second one and 88-year-old a nursing home resident. A vaccination campaign against Covid-19 started across the EU on 27 December.  EPA/PANTELIS SAITAS
I casi di Covid in Toscana

Firenze, 5 gennaio 2021 - Come aveva anticipato questa mattina il governatore della Toscana Eugenio Giani, i nuovi casi positivi al coronavirus di oggi, martedì 5 gennaio, sono 337.  L'età media dei nuovi contagiati è di 46 anni circa. Oggi purtroppo si registrano 18 nuovi decessi : 8 uomini e 10 donne. Per quanto riguarda i ricoveri, il dato di oggi è positivo: 19 ricoveri in meno rispetto a ieri,  2 in meno in terapia intensiva. Bollettino 5 gennaio  

Giani: "Ad aprile gli anticorpi monoclonali prodotti a a Siena da Tls"

L'annuncio su Facebook del  presidente della Regione. QUI L'ARTICOLO

Prato, al Santo Stefano i pazienti Covid possono ricevere la visita di un familiare

La vicinanza di un familiare aiuta la terapia, al Santo Stefano un progetto pilota per l’umanizzazione delle cure QUI L'ARTICOLO 

 

Scuola, in Toscana le superiori in classe l’11 gennaio. Dietrofront del governo

Le scuole  elementari e medie riapriranno regolarmente giovedì 7 gennaio . Le  scuole superiori invece ripartiranno, al 50%, lunedi' 11 gennaio . Queste le decisione prese dal Consiglio dei Ministri riunito nella notte per discutere il  nuovo decreto  con le misure anti-Covid da adottare dopo l'Epifania. Anche la  Toscana  dunque si adeguerà alle ultime decisioni del Governo. Ieri il governatore Eugenio Giani aveva annunciato che era tutto pronto per il rientro in classe il 7 gennaio ma nella notte, dopo non poche tensioni, è stata questa la mediazione raggiunta. QUI L'ARTICOLO

Nuovo decreto gennaio 2021: cosa cambia in Toscana

La regione il 7 gennaio riparte dalla zona gialla che sarà valida però solo dei giorni feriali. Arancione il weekend del 9 e 10 gennaio. QUI L'ARTICOLO

Giani: "Mandateci più vaccini, siamo pronti a somministrarli"

Il presidente della regione Toscana: "Ho chiesto più dosi al commissario Arcuri. Noi siamo una macchina da guerra, siamo in grado di somministrarne molti di più di quelli che ci hanno mandato fino a ora" QUI L'ARTICOLO

Giani: "La Toscana ripartirà dalla zona gialla

Il presidente della Regione è sicuro, in base ai dati. QUI L'ARTICOLO

I dati completi del 4 gennaio

Aumentano i ricoveri in Toscana per coronavirus: lo dice il bollettino diramato dalla Regione. OItre ai 313 nuovi casi si contano anche 14 nuovi decessi - Bollettino covid Toscana 4 gennaio, tutti i dati

Rivedi la diretta di domenica 3 gennaio  

Vaccini, ora tocca ai reparti covid

Vaccini, Toscana oltre quota diecimila

La Toscana avrebbe somministrato il 37,7% dei vaccini a sua disposizione, cioè 10.545 su 27.920.

La percentuale dei positivi sui tamponi testati

Scritte offensive contro ambulatori

L'Asl Toscana nord ovest "condanna con forza il gesto incivile" di chi ha scritto su una parete dell'ex ospedale Tabarracci di Viareggio, accanto alla porta degli ambulatori, in cui visitano i medici di famiglia appartenenti all'Aft 1 Versilia, una frase offensiva nei loro confronti. ''La scritta accanto agli ambulatori del Tabarracci - afferma il direttore generale Maria Letizia Casani - offende in maniera intollerabile sei professionisti che si impegnano quotidianamente per venire incontro alle esigenze dei propri assistiti e che non si sono mai risparmiati neppure durante l'emergenza Covid. Siamo vicini ai sei medici e condanniamo questo gesto vile e sconsiderato''.

Leggi anche:   Bollettino Covid 3 gennaio   Bollettino covid 2 gennaio  /  Bollettino covid Toscana 1 gennaio   /   Bollettino covid Toscana 31 dicembre, tutti i dati

I dati di domenica: 355 nuovi positivi

In Toscana domenica 3 gennaio sono stati 121.770 i casi di positività  al coronavirus , 355 in piu' rispetto a ieri. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 108.092 (88,8% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.904.826, 6.387 in più rispetto a ieri, di cui il 5,6% positivo. Sono invece 2.688 i soggetti testati oggi (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 13,2% e' risultato positivo. A questi si aggiungono i 2.700 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi. Gli attualmente positivi sono oggi 9.948 , -0,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 981 (17 in piu' rispetto a ieri), di cui 147 in terapia intensiva (8 in piu'). Purtroppo, oggi si registrano 10 nuovi decessi: 4 uomini e 6 donne con un'eta' media di 83,1 anni.

Toscana zona gialla dal 7 gennaio

La Toscana diventerà zona gialla dal 7 gennaio. L'indice Rt di 0.79 la pone tra le regioni più virtuose in Italia. Le misure di contenimento del contagio delle settimane di dicembre hanno avuto il loro effetto. Ma gli esperti raccomandano, "Serve comunque la massima attenzione" -   LEGGI L'ARTICOLO

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?