Aggredisce una pattuglia a colpi di ombrello. Arrestato

L’uomo si è scagliato contro una volante della polizia che pattugliava la zona di via Strozzi a Prato

Una volante della Polizia
Una volante della Polizia

Prato, 7 febbraio 2024 – La Polizia di Prato ci riporta la notizia di un’aggressione avvenuta la scorsa notte a due agenti del corpo che pattugliavano il territorio. La volante aveva appena imboccato via Strozzi a Prato, quando è stata intercettata da un giovane di 28 anni di origini pakistane, che con un ombrello in mano si è scagliato contro l’auto. L’uomo senza alcun apparente motivo, ha iniziato a minacciare e insultare gli agenti da fuori l’abitacolo, tirando anche calci e pugni.

Quando poi gli operatori sono scesi, li ha aggrediti con l’ombrello che presentava una punta in ferro. Nel tentativo di interrompere l’aggressione, gli operatori sono stati costretti ad utilizzare lo spray urticante come strumento di autodifesa e di dissuasione, che ha consentito così di fermare e arrestare il soggetto. L’uomo, che aveva già precedenti, è stato tratto in arresto per i reati di resistenza, violenza a pubblico ufficiale e lesioni. L’agente di polizia che era intervenuta invece è rimasta contusa durante l’aggressione, è stata dimessa in seguito dal pronto soccorso con una prognosi di tre giorni.