Stazione, ultima fase della riqualificazione: chiusa la rotatoria di viale Gramsci

Da lunedì 5 febbraio, per un massimo di cinque giorni, verranno apportate delle modifiche alla viabilità

La rotonda posta all'inizio di viale Gramsci
La rotonda posta all'inizio di viale Gramsci

Pisa, 2 febbraio 2024 – Ultima fase dei lavori di riqualificazione in zona Stazione e viale Gramsci. Da lunedì 5 a venerdì 11 febbraio, il cantiere si allarga con l’inclusione della rotatoria posta all’intersezione di viale Gramsci e l’adozione di provvedimenti alla viabilità che riguardano tutta la zona, come già era stato fatto nei mesi di ottobre e novembre 2023. Per la durata dei lavori alla rotatoria, massimo 5 giorni, tra le modifiche alla viabilità temporanee da segnalare che viale Bonaini diventa a senso unico con direzione da piazza Vittorio Emanuele a piazza Guerrazzi, nel tratto tra la rotatoria con viale Gramsci e l’incrocio con via della Spina.

Dunque le auto che provengono da piazza Guerrazzi dovranno percorrere via Benedetto Croce per raggiungere piazza Vittorio Emanuele e la Stazione, mentre coloro che vorranno raggiungere l’Aeroporto o la FiPiLi potranno percorrere regolarmente viale Bonaini e poi svoltare in via della Spina. La rotatoria all’intersezione di viale Gramsci sarà quindi percorribile soltanto venendo da via Battisti in direzione viale Bonaini.

Nel dettaglio, da lunedì 5 febbraio e fino a venerdì 11 febbraio saranno adottati i seguenti provvedimenti temporanei di viabilità e sosta: - Viale Gramsci: rimane aperta la corsia lungo la galleria di destra (lato presidio Polizia Municipale-Punto SNAI), dove permane il doppio senso di marcia (riservando la carreggiata esterna in esclusiva al transito dei bus); la corsia lungo la galleria di sinistra (lato edicola), continua ad essere utilizzata come area cantiere - Rotatoria viale Gramsci - piazza Vittorio Emanuele II: istituzione del divieto di sosta e fermata su tutta l’area - Piazza Vittorio Emanuele: istituzione dell’obbligo di svolta a sinistra per i veicoli in uscita dal parcheggio SABA - Via Battisti: istituzione dell’obbligo di dare la precedenza ai veicoli (T.P.L.-Taxi-Soccorso-Polizia) provenienti da viale Gramsci, per i veicoli in transito con direzione viale Bonaini, con obbligo di utilizzo di movieri a terra (nelle ore di lavoro del cantiere) e/o impianto semaforico per la disciplina del transito, in particolare di agevolare l’ingresso dei bus del T.P.L. sulla rotatoria con direzione via Battisti - Viale Bonaini: istituzione del senso unico di marcia nel tratto compreso tra viale Gramsci e via della Spina con nuova direzione da via Battisti a piazza Guerrazzi; restringimento della carreggiata in prossimità dell’intersezione con via della Spina; istituzione dell’obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con via della Spina per i veicoli provenienti da piazza Guerrazzi in direzione Est/Ovest - Via Colombo: istituzione dell’obbligo di svolta a destra per i veicoli in transito giunti all’intersezione con viale Bonaini - via Queirolo: inversione del senso di marcia da sud verso nord; istituzione della segnaletica di dare precedenza all’intersezione con la via Benedetto Croce; istituzione dell’obbligo di procedere diritto verso via Turati (solo per autorizzati Z.T.L.) o a sinistra verso piazza Vittorio Emanuele - Via Benedetto Croce: spegnimento temporaneo della lanterna semaforica all’intersezione con via Queirolo; istituzione dell’obbligo di proseguire dritto o svolta a destra (solo per autorizzati Z.T.L.) all’intersezione con via Queirolo e via Turati; spostamento della fermata dei bus del T.P.L. dalla posizione attuale fronte Poste Centrali al civ. 42 altezza P.E. “Il Libraccio) - Via Puccini: istituzione nei primi 15 metri su ambo i lati a partire dall’intersezione con viale Bonaini, del divieto di sosta con rimozione coatta per consentire la svolta ai bus del T.P.L.; istituzione di divieto di sosta con rimozione coatta nei due stalli di sosta successivi allo stallo “carico-scarico Hotel Touring”, per consentire la fermata provvisoria dei bus del T.P.L.