"Solidarietà alle comunità ebraiche"

"Solidarietà alle comunità ebraiche"

"Solidarietà alle comunità ebraiche"

"Una mozione per esprimere la" totale e profonda solidarietà a Israele e al suo popolo, comprese le Comunità Ebraiche". Con una condanna ferma "nei confronti delle azioni del gruppo terroristico di Hamas". E’ il documento presentato dalla capogruppo in consiglio comunale di Forza Italia-Udc-Pli, Raffaella Bonsangue, che ha voluto "dare un segnale in questo senso, dopo che lo Stato di Israele è stato colpito da un brutale attacco terroristico nella notte del 7 ottobre: sono stati lanciati migliaia di missili da Gaza e poste in essere irruzioni militari nel territorio d’Israele che hanno provocato, quasi esclusivamente tra la popolazione civile, deliberatamente presa di mira, oltre 1200 morti, migliaia di feriti e centinaia di dispersi, molti dei quali presi in ostaggio dai terroristi di Hamas, una scia di sangue e di vittime innocenti accompagna la storia di Israele sin dalla sua fondazione".

Secondo Bonsangue "negli anni l’Italia ha creato solide e proficue relazioni con Israele, che hanno generato accordi molto importanti nei settori della formazione, dell’innovazione, dell’istruzione e in altri ambiti: le Comunità ebraiche Italiane sono parte portante del Paese ed è quindi doveroso dare un segnale di vera vicinanza a Israele e al suo popolo che, da sempre, sono oggetto di crimini atroci, ferma restando, ovviamente, la preoccupazione per la vita, la sicurezza, la salute di tutti i civili incolpevoli che si trovano nel teatro di guerra". "Auspichiamo pertanto - conclude la capogruppo di Forza Italia - che le potenze occidentali riescano ad evitare un’escalation delle dinamiche di conflitto per evitare le sofferenze di vittime innocenti".