Sicurezza stradale, a ottobre altri 120mila euro di interventi a Calci

Le strade interessate dalle asfaltature

Il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti

Il sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti

Calci (Pisa), 28 settembre 2023 - Con il mese di Ottobre partiranno numerosi cantieri per la sicurezza stradale, nuovo asfalto per quelle strade comunali che necessitano di un intervento. Ammonta a circa 120mila euro complessivi lo stanziamento del Comune di Calci per questa nuova tranche di lavori di asfaltatura ed altri interventi legati alla sicurezza stradale, come migliorare ulteriori 6 attraversamenti pedonali in aree delicate, potenziati con le lanterne lampeggianti che presegnalano anche la necessità di ridurre la velocità. MANTO STRADALE - I rifacimenti del manto stradale, in base alle consuete liste pluriennali di priorità, interesseranno l’intero tracciato di via Venezia di Montemagno e tratti di via San Piero, via Buozzi, via Pacinotti, via del Molinetto, via Vecchia di Tre Colli, via del Fienilaccio (nel tratto compreso tra il parcheggio e il cimitero), più altri interventi in via Calcesana, alla Gabella e nel tratto che la collega con via Ruschi. Ulteriori risanamenti ai fini della sicurezza stradale anche in altre zone paese, con particolare attenzione alla strada che da Via Ruschi conduce a Villa passando per il Colle. ASFALTATURE - “Per le asfaltature - spiega il sindaco, Massimiliano Ghimenti - abbiamo sempre seguito un ordine di priorità in considerazione dello stato della strada, dei flussi di traffico e delle risorse disponibili. Con questi lavori di Ottobre interveniamo molto anche in zone collinari o periferiche poiché, con soddisfazione, possiamo dire che i tracciati di maggior scorrimento di competenza del Comune si presentano oggi in buono stato, grazie ai numerosi interventi affrontati nei mesi e negli anni scorsi”. GHIMENTI - “Inoltre – conclude il primo cittadino -, sono già state installate sei nuove tabelle luminose per segnalare strisce pedonali, rappresentando così la necessità di procedere con prudenza, in prossimità di intersezioni pericolose, Pontegrande e Via Brogiotti, o di luoghi sensibili, come la scuola elementare o in corrispondenza del Parco delle Fonderie, sempre molto frequentati da bambini e famiglie. La sicurezza stradale è un tema importante sul quale abbiamo investito davvero tanto e siamo convinti che questa sia la strada giusta a beneficio di residenti, turisti, pedoni, amanti delle due ruote e tutti i fruitori delle vie calcesane”. M.B.