MICHELE BUFALINO
Cronaca

Calci, al via nuove consistenti opere di riqualificazione di arredi e strutture in legno

"In diversi casi - commenta a nome della giunta comunale il sindaco, Massimiliano Ghimenti -, gli interventi previsti sono stati segnalati o decisi come prioritari dai cittadini"

Ghimenti e Sandroni, sopralluogo sul ponte

Ghimenti e Sandroni, sopralluogo sul ponte

Calci (Pisa), 18 ottobre 2023 - L’amministrazione comunale, con un investimento di circa 14.000 euro complessivi, ha avviato nei giorni scorsi nuovi interventi di manutenzione straordinaria per diverse panchine in legno presenti sul territorio comunale e soprattutto - come onere economico - per il ponticello sul Botro di Santo Pietro, prezioso collegamento pedonale fra l’abitato di via Tevere e le aree a parcheggio di via Brogiotti. Il ponte sarà completamente rinnovato nelle sue componenti di maggior usura, come il fondo ed i parapetti, a beneficio della sicurezza dei tanti fruitori: cittadini e turisti che lo usano per raggiungere i servizi nel centro del paese, ed anche i numerosi alunni e alunne che, quotidianamente, lo utilizzano per raggiungere a piedi la palestra comunale. INTERVENTI - Per quanto riguarda gli interventi sulle panchine, si tratta di manutenzioni in numerose aree verdi del territorio comunale: da monte a valle, nessuna zona esclusa, si va da La Gabella a Montemagno e Castelmaggiore passando per piazza Garibaldi e parco Pertini, nei pressi del palazzo comunale, fino a piazza Coppi e Bartali. GHIMENTI - "In diversi casi - commenta a nome della giunta comunale il sindaco, Massimiliano Ghimenti -, gli interventi previsti sono stati segnalati o decisi come prioritari dai cittadini negli incontri di frazione, altri invece sono frutto di sopralluoghi del personale comunale. Per noi, fin dal nostro insediamento, l'ascolto delle problematiche espresse dai cittadini ed il rispetto degli impegni presi negli incontri di frazione, dove la popolazione è protagonista delle scelte per la propria zona, sono una assoluta priorità. Ovviamente, serve tempo per organizzare interventi organici, così anche da garantire economie di tempi e di risorse, e poi per dedicare i fondi necessari. Siamo contenti di esserci riusciti anche stavolta, a beneficio di tante zone del nostro paese". MISURE - Con un investimento di circa 14.000 euro complessivi il ponte sarà completamente rinnovato nelle sue componenti di maggior usura, come il fondo ed i parapetti, a beneficio della sicurezza dei tanti fruitori: cittadini e turisti che lo usano per raggiungere i servizi nel centro del paese, ed anche i numerosi alunni e alunne che, quotidianamente, lo utilizzano per raggiungere a piedi la palestra comunale. M.B.