Scontri in A1 tra gli ultras della Juventus e dell’Atalanta

Gruppi di tifosi diretti a Roma per la finale di Coppa Italia si sono fronteggiati in due occasioni nel tratto toscano dell’Autosole

Firenze, 15 maggio 2024 – Gruppi di ultras di Juventus e Atalanta si sono incontrati e affrontati a suon di sassi e bastonate nel tratto toscano dell’A1. Entrambi erano diretti a Roma dove questa sera è in programma la finale di Coppa Italia.

Il primo episodio si è verificato nell'area di servizio Arno Ovest (Firenze), dove era fermo un pullman di tifosi juventini: è sopraggiunto un bus con a bordo ultras dell'Atalanta e sono partiti insulti senza ulteriore escalation.

L'altro episodio nell'area di sosta San Giovanni (Arezzo). Anche in questa occasione si sono incrociati ultras delle due squadre ed oltre agli insulti sono volati sassi e fumogeni. Agenti della digos sono intervenuti: si sono registrati alcuni rallentamenti del traffico, ma in breve è stata ripristinata la calma.

In tutto le persone coinvolte sarebbero circa un centinaio. In base a quanto appreso, nel secondo episodio avvenuto nel territorio del comune di San Giovanni Valdarno le auto e i minivan dei tifosi dell'Atalanta si sono incrociati in un'area di parcheggio con tifosi bianconeri provenienti da Milano. Ne sarebbe nata una scazzottata, con lancio anche di oggetti, terminata all'arrivo della polizia. Alla vista della pattuglia, impegnata nei servizi di controllo, i sostenitori delle due squadre sono scappati lasciando per terra i segni degli scontri come bottiglie e lattine.

Sono in corso le indagini per ricostruire con esattezza l'accaduto. Negli scontri sarebbero coinvolti anche ultras dell’Eintracht di Francoforte, legati ai tifosi dell’Atalanta da uno storico gemellaggio. Nell'area di servizio Arno, in provincia di Firenze, la presenza delle forze dell'ordine ha invece impedito il contatto tra le due tifoserie.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro