Al via progetto per far conoscere valori cooperativi a studenti delle scuole secondarie

Realizzato da 'Fondazione Noi-Legacoop Toscana'

Nuovo progetto per gli studenti

Nuovo progetto per gli studenti

Firenze, 10 febbraio 2024. La Fondazione Noi - Legacoop Toscana “chiama a raccolta” i docenti toscani per un nuovo progetto mirato a far conoscere i valori cooperativi agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado toscane. Il progetto, promosso dalla Fondazione Noi - Legacoop Toscana con la collaborazione e il supporto dell’Ufficio Scolastico Regionale, prevede la lettura guidata del libro "Finché un giorno", che raccoglie otto storie vere di cooperative che hanno portato un cambiamento alla società: dal lavoro operaio alla ricerca tecnologica, dall'arte all'ambiente, dal giornalismo al cibo.

Il libro è scritto da Lia Celi, illustrato da Lucio Schiavon e pubblicato dalla casa editrice fiorentina Librì Progetti educativi.  

“L'obiettivo che ci poniamo è duplice – spiega la presidente della Fondazione Noi Legacoop Toscana Irene Mangani -: promuovere e diffondere i valori ed i principi che ispirano il movimento cooperativo e mostrare agli studenti delle classi terze, quarte e quinte come il modello cooperativo possa essere una risposta sempre più attuale alle richieste che ci pone il futuro”.  

Il progetto verrà presentato in un incontro online che si svolgerà il 13 febbraio alle 15. I docenti interessati a partecipare all’incontro possono richiedere il link a cui collegarsi mandando un’e-mail a [email protected]  

I docenti interessati possono iscriversi al progetto entro giovedì 29 febbraio consultando il link, chiamando il numero 055.27921 oppure mandando un’e-mail a [email protected]   I docenti che aderiranno al progetto con le loro classi riceveranno nel mese di marzo da parte della Fondazione Noi – Legacoop Toscana le copie del libro destinate alla classe iscritta. Potranno inoltre partecipare ad un incontro con un formatore di Legacoop Toscana che illustrerà gli obiettivi dell’iniziativa. Nel mese di maggio le classi partecipanti s’incontreranno a Firenze per una mattinata di approfondimento sul mondo della cooperazione.

Nic.Gra.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro