Il grafico dei contagi giornalieri in Toscana
Il grafico dei contagi giornalieri in Toscana

Firenze, 6 febbraio 2021 - Sono 708 i nuovi casi di coronavirus in Toscana sabato 6 febbraio. Si contano anche 11 morti. I ricoveri rimangono stabili sopra quota 700, mentre il totale dei vaccini svolti dal 27 dicembre a oggi ha superato quota 144mila. Questi alcuni dei dati che fotografano la situazione del contagio nel quotidiano bollettino covid Toscana (LEGGI TUTTI I NUMERI)

La percentuale dei positivi sul totale dei tamponi (TABELLA)

Chiusi zona rossa, test a tappeto e didattica a distanza per tutti

A Chiusi (Siena) in poche ore 2.700 prenotazioni per la campagna di screening che partirà lunedì 8 febbraio dopo la recrudescenza di contagi registrata negli ultimi giorni. Da domenica 7 febbraio scatta la zona rossa. QUI L'ARTICOLO

Le anticipazioni di Giani

Ecco il bollettino di oggi: I nuovi casi di Covid registrati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 708 su 16.803 test di cui 10.587 da tamponi molecolari e 6.216 da test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,21% (9,0% sulle prime diagnosi). Lo ha reso noto il presidente della Toscana Eugenio Giani. Il dato dei nuovi casi è in linea con il dato di ieri (erano 703), con una sostanziale stabilità dei test (erano 16.946) e del tasso di positivi (era del 4,15%) ma conferma il rialzo sopra i 700 nuovi pazienti giornalieri che si registra da tre giorni consecutivi.

Azione 'sartoriale' del governatore Eugenio Giani e del sindaco Juri Bettolini per ritagliare in Toscana la prima zona rossa Covid dedicata, cioè il comune di Chiusi (Siena), da dove lo stesso primo cittadino aveva già dato l'allerta per un picco di contagi fuori scala rispetto al solito. «Varianti al virus più aggressive e di rapida trasmissione - afferma Giani - sono state registrate al confine con la regione Umbria, nel comune di Chiusi. Con il sindaco Juri Bettollini abbiamo concordato, in modo preventivo e precauzionale, le misure della zona rossa per una settimana all'interno del territorio municipale da domenica 7 al 14 febbraio». Focolai improvvisi, in Rsa e scuole, e di nuovi contagi causati da assembramenti imprudenti nei luoghi di ritrovo, piazze e strade, tornati accessibili, potrebbero far scattare una clausura 'arancione'. Intanto ieri i nuovi casi sono stati 703 con anche 16 morti.  LEGGI IL BOLLETTINO COMPLETO / La percentuale dei positivi sul totale dei primi tamponi effettuati (TABELLA)

Focolaio in una Rsa, 16 contagiati dopo il vaccino

Focolaio di Covid nella Rsa Villa San Martino a San Casciano Val di Pesa dove al momento sono risultati positivi 17 anziani ospiti su circa 50 e 11 operatori. Tutti i contagiati, secondo quanto quanto spiegato dall'Asl Toscana Centro, avevano ricevuto la prima dose di vaccino il 4 gennaio scorso - insieme agli altri ospiti - ed erano in attesa della seconda somministrazione. QUI L'ARTICOLO

Nardella anticipa i dati

"I dati dei contagi in Toscana non sono rincuoranti perché' abbiamo 703 nuovi positivi e nella Citta' metropolitana di Firenze abbiamo 191 nuovi casi positivi, con una incidenza dei tamponi sui nuovi positivi del 9,3%. Quindi non c'e' da stare tranquilli o essere superficiali". Lo ha comunicato il sindaco di Firenze Dario Nardella anticipando alcuni dati del contagio da Covid-19 registrati in Toscana nelle ultime 24 ore.

Rileggi la diretta del 4 febbraio

BOLLETTINO COVID 4 FEBBRAIO / BOLLETTINO COVID 3 FEBBRAIO / BOLLETTINO COVID 2 FEBBRAIO / BOLLETTINO COVID 1 FEBBRAIO

La percentuale dei positivi sul totale dei primi tamponi

Screening del personale scolastico

Parte lunedì 8 febbraio lo screening utilizzando il nuovo portale informatico "Prenota il tampone" QUI L'ARTICOLO

Toscana ancora in zona gialla

La Toscana resterà in zona gialla anche per la settimana 7-14 febbraio. Poi ci sarà una nuova valutazione sui dati. Questo emerge dalla cabina di regia del Ministero della Salute, che nella giornata di venerdì 5 febbraio diramerà i nuovi colori di tutte le regioni. 

Tamponi gratis per il personale scolastico

Il programma regionale Scuole Sicure si arricchisce di uno nuovo strumento informatico per favorire lo screening del personale scolastico (docente e non docente) di ogni ordine e grado e quello dei servizi educativi, degli istituti statali e paritari della Toscana: da oggi i dirigenti scolastici possono procedere alla generazione dei codici di prenotazione che consentiranno al personale di prenotare, gratuitamente, il proprio test antigenico semi-rapido con tampone naso faringeo, collegandosi da lunedi' 8 febbraio al sito internet regionale https://prenotatampone.sanita. toscana.it. Il progetto è promosso dall'assessorato alla sanità, guidato da Simone Bezzini. Il nuovo portale online appositamente progettato e realizzato dal settore Sanita' digitale della Regione Toscana, raggiungibile all'indirizzo https://scuolesicure.sanita. toscana.it.

Nardella: "Preoccupa il picco dei contagi"

Il sindaco di Firenze firma l'ordinanza antiassembramenti QUI L'ARTICOLO

Vaccini: a metà febbraio over 80, docenti e polizia

La vaccinazione degli over 80, con Pfizer-Biontech, dovrebbe essere fatta negli studi dei medici di medicina generale QUI L'ARTICOLO