Ambulanza adibita al trasporto di pazienti covid
Ambulanza adibita al trasporto di pazienti covid

Firenze, 16 ottobre 2020 - Sono 755 i nuovi casi di coronavirus in Toscana registrati nella giornata di venerdì 16 ottobre. Lo comunica la Regione nel consueto bollettino. Ci sono anche due nuovi decessi. I tamponi svolti in un giorno sono stati 11.500. Questi alcuni dei numeri nel rapporto quotidiano.

IL NOSTRO SPECIALE clicca qui

La mappa dei casi

Su 21.017 casi diagnosticati da febbraio, 5.947 (in base alla provincia di residenza o domicilio) riguardano Firenze (263 in più rispetto a ieri), 1.469 Prato (39 in più), 1.436 Pistoia (64 in più), 1.787 Massa Carrara (46 in più), 2.464 Lucca (102 in più), 2.577 Pisa (80 in più), 1.072 Livorno (28 in più), 1.952 Arezzo (80 in più), 1.018 Siena (44 in più), 745 Grosseto (9 in più). Sono 550 i casi positivi notificati in Toscana ma di residenti in altre regioni.

L'andamento del contagio

L'andamento giorno per giorno dei nuovi positivi (fra parentesi il numero dei tamponi effettuati e la percentuale dei positivi trovati su quel numero di tamponi)

  • 16 ottobre 755 (11.500; 6,56%)
  • 15 ottobre 581 (11.146; 5.2%)
  • 14 ottobre 575 (11.033; 5,2%)
  • 13 ottobre 480 (8.172; 5,8%)
  • 12 ottobre: 466 (8.958; 5,2%)
  • 11 ottobre 517 (11.394; 4,5%)
  • 10 ottobre 548 (11.237; 4,8%)

Leggi anche: Gli comunicano che il figlio è positivo, ma il piccolo è morto da tempo / Umbria, 198 nuovi casi il 16 ottobreL'esperto: "Ora la fase dell'immunità di gregge" / Careggi, quattro piani dedicati a ricoveri covid / Positivi in seminario, struttura in quarantena / Positivo al ristorante, così è iniziato il nostro incubo 

L'età media dei contagiati

L'età media è di 44 anni circa (il 19% ne ha meno di venti, il 25% tra 20 e 39, il 30% tra 40 e 59, il 16% tra 60 e 79 anni, mentre il restante 10% conta 80 e più anni.

I ricoveri e le terapie intensive

Salgono dunque a 8.515, più 7,7 per cento, le persone al momento ancora ammalate. Di questi solo in 359 sono ricoverati in ospedale (37 in più rispetto a ieri), di cui 51 in terapia intensiva (5 in più). Gli altri si trovano in isolamento a casa, perché privi di sintomi o senza la necessità di particolari cure sanitarie. Dall'inizio dell'emergenza a febbraio diventano 21.017 i casi di coronavirus complessivamente diagnosticati nella regione.

I guariti

Degli 11.315 pazienti guariti dall’inizio dell’emergenza, 386 lo sono clinicamente (ovvero non hanno più i sintomi dell’infezione) - ventotto in meno rispetto ieri perchè nel frattempo qualcuno è guarito anche da un punto di vista virale - mentre 10.929 (172 in più nell'ultimo giorno, più 1,6%) sono appunto tali a tutti gli effetti, a seguito del doppio tampone negativo che certifica la scomparsa del virus.

Due nuovi decessi

Sono due le persone che risultano morte in seguito al contagio da coronavirus in Toscana. Si tratta di un uomo in provincia di Massa Carrara e l’altro nell’area fiorentina, età media 82 anni.