Firenze, 16 ottobre 2020 - Sono 755 i nuovi casi di coronavirus in 24 ore nella giornata di venerdì 16 ottobre. Ci sono anche due nuovi decessi. LEGGI L'ARTICOLO CON TUTTI I DATI DEL GIORNO / LEGGI I DATI DEL 15 OTTOBRE: 581 NUOVI CASI

L'andamento del contagio

L'andamento giorno per giorno dei nuovi positivi (fra parentesi il numero dei tamponi effettuati e la percentuale dei positivi trovati su quel numero di tamponi)

  • 16 ottobre 755 (11.500; 6,5%)
  • 15 ottobre 581 (11.146; 5.2%)
  • 14 ottobre 575 (11.033; 5,2%)
  • 13 ottobre 480 (8.172; 5,8%)
  • 12 ottobre: 466 (8.958; 5,2%)
  • 11 ottobre 517 (11.394; 4,5%)
  • 10 ottobre 548 (11.237; 4,8%)
  • 9 ottobre 483 (10.781; 4,4 %)
  • 8 ottobre 339 (9050; 3,7 %)
  • 7 ottobre 300 (10.014; 3,00%)
  • 6 ottobre 209 (6.965; 3,00%)
  • 5 ottobre: 185 (5.314; 3,5%)
  • 4 ottobre:188 (8.305; 2,2%)
  • 3 ottobre: 197 (8.839; 2,2%)
  • 2 ottobre: 223 (8.873; 2,5%)
  • 1 ottobre: 144 (8.253; 1,7%)
  • 30 settembre: 120 (7.703; 1,5%)
  • 29 settembre: 56 (4.731; 1,2%)
  • 28 settembre: 85 (4.396; 1,9%)
  • 27 settembre: 101 (7.541; 1,3%)
  • 26 settembre: 110 (6.953; 1,6%)
  • 25 settembre: 139 (7.245; 1,9%)
  • 24 settembre: 156 (7.710; 2%)
  • 23 settembre: 90 (7.502; 1,2%)
  • 22 settembre: 74 (5.632; 1,3%)
  • 21 settembre: 84 (4.138; 2%)
  • 20 settembre: 147 (8.036; 1,8%)

Leggi qui sotto tutti gli aggiornamenti.

Parrucchieri ed estetiste: "Evitare un nuovo lockdown"

L'appello dei rappresentanti della categoria di Cna Toscana Centro LEGGI L'ARTICOLO

Focolaio in una Rsa di Asciano (Siena)

Sono rimasti contagiati 23 ospiti e 7 operatori. LEGGI L'ARTICOLO

Visite in ospedale, firmata la nuova ordinanza

Il presidente della Toscana, Eugenio Giani, ha firmato oggi, 16 ottobre, la nuova ordinanza che riguarda visite e ricoveri negli ospedali. L'ARTICOLO 

Le interviste fuori da Careggi

Scuola, la comunità cinese ha paura del contagio: a Prato molte assenze tra gli studenti orientali

La paura della seconda ondata di contagio da Coronavirus agita la comunità cinese di Prato, una delle più numerose d'Europa. Più di 1400 bambini, circa il 30% degli alunni cinesi che frequentano le scuole elementari e medie di Prato, sono regolarmente assenti dalle loro classi negli ultimi giorni. L'ARTICOLO

 

Chiudere di nuovo tutto? Rovente polemica

E' rovente la polemica su come e cosa chiudere e sulle possibili nuove restrizioni visto l'alto numero di contagi. LEGGI L'ARTICOLO

Giani: "Da lunedì 17mila tamponi"

"Io non voglio presentare profili di polemica o di discussione. Rispondo sulla questione dei tamponi: ritengo che dobbiamo intensificarli. Quando sono diventato presidente, ormai qualche giorno fa, erano circa 10mila" i tamponi al giorno fatti in Toscana, da "lunedì saranno 17.500. Dobbiamo alzare il livello di tracciabilità del fenomeno, e quindi come Regione Toscana ci siamo impegnati per aumentare il numero dei tamponi". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, a margine di una conferenza stampa svoltasi oggi a Firenze, a chi gli ha chiesto un commento a chi sostiene in queste ore vi sia stato un ritardo nelle misure di tracciabilita' del contagio, in particolar modo dopo la fine del lockdown nazionale lo scorso fine primavera.

Un positivo alla Fiorentina Primavera

La Fiorentina ha comunicato che "Louis Munteanu, di rientro dagli impegni con la nazionale rumena Under 21, è stato sottoposto ieri a test molecolare risultando positivo al Covid-19 ed è risultato positivo. Il calciatore è stato posto immediatamente in isolamento, è attualmente asintomatico e sotto monitoraggio da parte dello staff medico viola. La squadra primavera, nella quale milita il calciatore, prosegue la propria attività senza restrizioni in quanto non vi è stato alcun contatto con il positivo".

Società di basket ritira tutte le sue squadre dalle competizioni

L'Asd Basket Volterra, a causa della ripresa del contagio da covid in Toscana, ha deciso di ritirare da tutti i campionati le sue squadre. La società in provincia di Pisa ha diversi team nei campionati giovanili, oltre alla prima squadra che milita nel campionato di PromozioneContro ogni logica, in un contesto sanitario come quello attuale, è stata presa la decisione di dare il via ai campionati senior e giovanili e come organo direttivo di un' associazione dilettantistica ci siamo sentiti in dovere di tutelare il più possibile la salute dei nostri iscritti. Non riteniamo sensato dare il via ai campionati federali in un contesto come questo esponendo tutti ad rischio contagio così elevato.

"Bloccare le scuole sarebbe errore"

"I contagi stanno ancora crescendo e le decisioni finora assunte si rivelano già inadeguate. Non ha senso indugiare oltre, perché il rischio è di pagare un prezzo ancor più alto arrivando a quel 'punto di non ritorno' che imporrebbe un nuovo e indiscriminato lockdown. Il governo, per tentare di fermare il contagio, dovrà farsi coraggio e adottare misure parziali di chiusura di attività, limitate nel tempo e alle aree più colpite. Ma cominciare dal blocco delle scuole è, a mio parere, un errore perché nelle scuole il virus circola molto limitatamente e perché ancora una volta si sceglie di penalizzare l'istruzione.

Il punto sui contagi nelle residenze per anziani

La paura del covid torna anche nelle rsa. Le residenze per gli anziani stanno notando un innalzamento dei contagi molto forte. In una struttura di Lucca sono 48 le persone positive tra ospiti e operatori. Mentre a Aulla sono positivi 35 anziani su 39 ospitati in un ospizio.

San Miniato, il Comune porta la spesa a chi è in isolamento

Da oggi a San Miniato prende il via il servizio della Protezione Civile Comunale per fare la spesa di beni alimentari e di farmaci a coloro che sono a casa perché positivi o in quarantena. L'iniziativa è coordinata dal Centro Operativo Comunele (C.O.C.) e realizzata dalle associazioni di volontariato di Protezione Civile del territorio. "Ci sono interi nuclei familiari posti in quarantena o per positività o in attesa di tampone - spiegano il sindaco di San Miniato Simone Giglioli e l'assessore alla Protezione Civile Marzia Fattori -. Per questo si è reso necessario attivare un servizio che possa aiutare queste persone a fare la spesa e ad acquistare farmaci. Si tratta di un servizio attivato solo per queste persone che, quindi, non è aperto a tutta la cittadinanza". I cittadini che hanno necessità di ricevere questo tipo di servizio dovranno chiamare il numero dedicato 0571 1735003, attivo dalle 9 alle 18 dal lunedì al sabato, al quale potranno richiedere beni alimentari e farmaci. Una volta fatti gli acquisti, i volontari consegneranno, oltre alla spesa, anche una card informativa per il pagamento della propria spesa al Comune, tramite bonifico

Firenze: stop alla vendita di alimentari dopo la mezzanotte nell'area Unesco

Stop a Firenze alla vendita nei negozi di alimentari nell'area Unesco dalla mezzanotte alle 6. L'ordinanza del sindaco di Firenze, Dario Nardella. LEGGI L'ARTICOLO

Pistoia riapre il Centro di Protezione Civile

A Pistoia è tornato a riunirsi il Coc, il Centro operativo comunale, al fine di coordinare ed organizzare servizi di assistenza, controllo e informazione sul territorio relativamente al coronavirus. «Non ci faremo trovare impreparati e questo - spiega il sindaco Alessandro Tomasi - grazie alla nostra protezione civile e al sistema di volontariato della nostra città, che ci ha permesso di affrontare i mesi di emergenza più critici tra marzo e luglio. Credo che la riattivazione del Coc sia a questo punto fondamentale per organizzare al meglio i servizi e coordinare i tanti soggetti che sul territorio sono a disposizione per svolgere funzioni essenziali in caso di necessità».

Scuola, ingressi scaglionati?

L'idea di scaglionare gli ingressi a scuola, ipotesi pensata per spalmare la pressione sul trasporto pubblico in una fascia oraria più ampia, "ne abbiamo parlato anche con il presidente della Regione Toscana, Giani, proprio questa mattina". Il governatore "è già al lavoro e io ho assicurato la massima collaborazione, perché in città gia' alcune scuole stanno organizzando questi ingressi". Lo spiega il sindaco di Firenze, Dario Nardella, intervenendo al Tgcom24.

L'andamento del contagio

L'andamento giorno per giorno dei nuovi positivi (fra parentesi il numero dei tamponi effettuati e la percentuale dei positivi trovati su quel numero di tamponi)

  • 15 ottobre 581 (11.146; 5.2%)
  • 14 ottobre 575 (11.033; 5,2%)
  • 13 ottobre 480 (8.172; 5,8%)
  • 12 ottobre: 466 (8.958; 5,2%)
  • 11 ottobre 517 (11.394; 4,5%)
  • 10 ottobre 548 (11.237; 4,8%)
  • 9 ottobre 483 (10.781; 4,4 %)
  • 8 ottobre 339 (9050; 3,7 %)
  • 7 ottobre 300 (10.014; 3,00%)
  • 6 ottobre 209 (6.965; 3,00%)
  • 5 ottobre: 185 (5.314; 3,5%)
  • 4 ottobre:188 (8.305; 2,2%)
  • 3 ottobre: 197 (8.839; 2,2%)
  • 2 ottobre: 223 (8.873; 2,5%)
  • 1 ottobre: 144 (8.253; 1,7%)
  • 30 settembre: 120 (7.703; 1,5%)
  • 29 settembre: 56 (4.731; 1,2%)
  • 28 settembre: 85 (4.396; 1,9%)
  • 27 settembre: 101 (7.541; 1,3%)
  • 26 settembre: 110 (6.953; 1,6%)
  • 25 settembre: 139 (7.245; 1,9%)
  • 24 settembre: 156 (7.710; 2%)
  • 23 settembre: 90 (7.502; 1,2%)
  • 22 settembre: 74 (5.632; 1,3%)
  • 21 settembre: 84 (4.138; 2%)
  • 20 settembre: 147 (8.036; 1,8%)

Isola del Giglio, contagiati durante partita a carte

Dopo mesi senza positivi tornano i casi all'Isola del Giglio. Tre persone sarebbero state contagiate durante partita a carte - LEGGI L'ARTICOLO

Vicofaro, la parrocchia dei migranti è zona rossa

A Pistoia la parrocchia di Vicofaro, retta da don Biancalani, è zona rossa dopo due casi di positività fra i migranti ospitati: non si entra né si esce. QUI IL VIDEO

Leggi anche:

Quattro morti nella Rsa di Greve

Le feste senza freni, i matrimoni. E i giovani portano il Covid a casa

Internet festival e Covid, il punto su scuola, Immuni e il caso dei dati

Covid, le altre notizie

Nuovo Dpcm, il testo: ecco il decreto Covid

Bonaccini: "Parere condizionato sul decreto"

Covid, in Spagna quasi 28mila casi nel weekend. Calo in Francia. Gb, 3 livelli di lockdown

Trump negativo al test Covid, vola in Florida per un comizio. Fauci: "Si mette nei guai"