Firenze, 30 marzo 2020 - Lieve flessione dei nuovi positivi al coronavirus in Toscana e dato sostanzialmente stabile dei nuovi decessi nel dato fornito oggi pomeriggio (30 marzo) dalla Regione, rispetto a quello delle 24 ore precedenti.

Sono 290 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati e 16 i nuovi decessi. Salgono dunque a 4.412 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. 33 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), 98 le guarigioni cliniche e 231 i decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 4.050. Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: nella stragrande maggioranza dei casi, si tratta infatti di persone che avevano patologie concomitanti.

Questi i 16 decessi registrati in Toscana nelle ultime 24 ore, che vanno ad aggiungersi ai 215 registrati fino a ieri, per un totale di 231 decessi dall’inizio dell’epidemia. Con l’indicazione di sesso, età, comune di domicilio: M, 72, Licciana Nardi; F, 97, Massarosa; M, 65, Santa Maria Capua Vetere; M, 78, Cecina; M, 71, Firenze; M, 77, Calenzano; M, 74, Firenze; F, 80, Fucecchio; M, 86, Certaldo; M, 71, Serravalle Pistoiese; M, 57, Pescia; F, 95, Campi Bisenzio; M, 86, Cantagallo (Prato); M, 80, Prato; F, 94, Prato; F, 92, Monterotondo Marittimo.  TUTTI I DATI IN QUESTO ARTICOLO

Nuovo modello di autocertificazione: scaricalo qui

Rivedi la diretta del 29 marzo 

In Toscana arrivano 21 milioni per l'emergemza alimentare

Ore 22 - E' la quota spettante alla regione dei 400 milioni stanziati dal Governo. Leggi l'articolo con la divisione per province

Quando finirà? Uno studio prevede la fine dell'epidemia in Toscana il 5 maggio

Ore 19.37 - La previsione contenuta in uno studio realizzato dall’Einaudi Institute for Economics and Finance  Leggi l'articolo 

Nardella: "I 4,3 miliardi del Governo non sono un piano che salva io Comuni"

Ore 18.06 - L'intervento del sindaco di Firenze: "E' solo un anticipo". Leggi l'articolo

Il punto con Stefano Brogioni / GUARDA IL VIDEO

image

 

 

In Toscana riduzione dei casi verso la fine di aprile

Ore 16.11 - Lo afferma Fabio Voller, coordinatore dell'Osservatorio di epidemiologia dell'Agenzia regionale di sanità della Regione Toscana. LEGGI L'ARTICOLO 

 

 

Il sindaco di Firenze: fare tamponi a tutto il personale delle  Rsa

Ore 15.59 - "E' allarme per la salute dei nostri anziani, dopo quello che  è successo nelle Rsa di San Godenzo e Dicomano". LEGGI L'ARTICOLO  

 

Coronavirus, aumentano i tamponi. Emergono nuovi casi ma il sistema di cure tiene

Ore 15.23 - Considerazioni sull’ultima settimana di epidemia Covid-1919 in Toscana, sulla base di elaborazioni dell'Ars, l'Agenzia regionale di sanità

 

 

Otto pazienti trattati per la prima volta a Livorno con un farmaco ematologico

Ore 15.05 - Dal 24 marzo somministrato il Ruxolitinab in via sperimentale con miglioramento delle condizioni dei ricoverati. LEGGI L'ARTICOLO

Il negozio è chiuso ma lui riceve i clienti a casa

Ore 14,42 - Pietrasanta, il commerciante ora rischia una sanzione fino a 3mila euro oltre alla chiusura del negozio da cinque giorni a un mese (Qui articolo)

Cutrone: "Sono stato contagiato anche io, ognuno faccia la sua parte"

Ore 13,50 - È l'appello lanciato dall'attaccante della Fiorentina attraverso un video al fianco della Croce Rossa

Costa Diadema in porto a Piombino. Nel pomeriggio lo sbarco

Ore 12,40 - All'interno della nave ci sarebbero poco meno di cento membri dell'equipaggio in isolamento dopo che nei giorni scorsi due altri componenti sono sbarcati mostrando sintomi compatibili con quelli del Covid-19 (Qui articolo)

"Cinque positivi nel carcere di Pisa"

Ore 12,10 - Sono cinque i casi positivi di infezione al coronavirus nel carcere Don Bosco di Pisa: 4 agenti della polizia penitenziaria e una dottoressa. Sappiamo anche che sono stati eseguiti almeno altri 20 tamponi e ne vogliamo conoscere i risultati". È quanto chiede il segretario generale del sindacato della polizia penitenziaria Ciisa, Romeo Chierchia

Coronavirus. "Siamo seduti su una polveriera"

Ore 11.49 - Il professore dell’ateneo pisano, Lopalco, mette in guardia “È giusto avere un moderato ottimismo. Ma attenzione: "La corsa del virus rallenta ma le catene di contagio sono aperte" LEGGI L'ARTICOLO 

 

Arrivato nella notte a Pratolino l'equipaggio della Costa Luminosa positivo al Covid-19

Ore 11,40 - Sono arrivati nella notte al Country Hotel Demidoff di Pratolino, pochi chilometri sopra Firenze sulla via Bolognese, i 49 marittimi positivi al Covid-19 che si trovano a bordo di Costa Luminosa, la nave da crociera da giorni in porto a Savona. (Qui articolo)

Sciopero nello stabilimento Amazon a Calenzano

Ore 10,40 -  "Garantire la salute e la sicurezza degli addetti. La richiesta è di limitare l'attività di consegna ai soli beni essenziali" (qui articolo)

Muore noto imprenditore: aveva 57 anni

Ore 9,50 - Enorme dolore per l’imprenditore Stefano Pazienza. Il figlio: "L’infezione non uccide solo gli anziani. Il babbo era in salute, se n’è andato in pochi giorni" (qui articolo)

Ciclismo in lutto per la morte di Giordano Paolini

Ore 8,45 - E’ morto domenica a Prato (risiedeva nella frazione di Iolo) all’età di 80 anni, Giordano Paolini personaggio conosciutissimo nel ciclismo non solo toscano. Qualche giorno fa, sottoposto al tampone per il coronavirus, era risultato positivo, ed era stato ricoverato nel reparto che è stato attrezzato nel vecchio ospedale di Prato (Qui articolo)

Quelle bare lasciate giorni in una stanza

Ore 8,30 - "Le immagini che ci arrivano da una Rsa in Lunigiana sono scioccanti. Dai miei delegati ci viene riferito che ci sono tre bare con anziani ospiti deceduti lasciate in una stanza, anche a terra. Una di queste sappiamo essere lì da giorni. Chi sta lavorando lì mi dice che la situazione sta per esplodere". Non riesce a fermare la rabbia il segretario della Uil Fpl, Claudio Salvadori, costretto a denunciare il collasso che sta vivendo una Rsa privata in Lunigiana. (Qui articolo)

Emergenza nelle case di riposo 

ore 8,10 - A preoccupare è la situazione all'interno delle case di riposo. Focolai dalla provincia di Arezzo a quelle di Lucca, Siena e Firenze
Il caso nel Mugello: 58 positivi, tre ricoverati. Bucine, contagiati tutti i 23 ospiti

"Io, sopravvissuto nell’inferno di Bergamo"

Ore 7,55 - Il quarantenne Alfredo Ghiloni è un sopravvissuto al Coronavirus: "Mi è andata bene, ma lassù è una strage" (Qui articolo)