Joel Ramirez Seipio: chi era il 38enne ucciso a Terranuova Bracciolini

Di origine dominicana, era da tempo residente in Italia

Joel Ramirez Seipio, l'uomo ucciso a Terranuova Bracciolini
Joel Ramirez Seipio, l'uomo ucciso a Terranuova Bracciolini

Terranuova Bracciolini (Arezzo), 1 ottobre 2023 – Si chiamava Joel Ramirez Seipio ed era da tempo residente in Italia il 38enne ucciso questa notte davanti alla discoteca El Ángel di Terranuova Bracciolini, non lontano dall'uscita A1 del Valdarno.

L'uomo è stato colpito con un oggetto tagliente, forse una bottiglia di vetro rotta, ed è morto per le ferite riportate poco dopo il suo arrivo all'ospedale del Valdarno. L'allarme è stato lanciato dai vicini di casa. Sul posto i soccorritori del 118 e i carabinieri.

La vittima era da tempo nel nostro paese, anche se cittadino dominicano, ed era perfettamente integrato sul territorio. Secondo le prime informazioni, tutto sarebbe nato da una lite tra due donne fuori dalla discoteca. Lite degenerata nel fatto di sangue.