Turisti ubriachi non pagano il conto. E aggrediscono il titolare che li insegue

Due turisti inglesi ubriachi rifiutano di pagare il conto in un bar, scatenando una colluttazione con il titolare. Uno si pente e paga, l'altro viene aggredito ma senza conseguenze gravi.

Turisti ubriachi non pagano il conto. E aggrediscono il titolare che li insegue

Turisti ubriachi non pagano il conto. E aggrediscono il titolare che li insegue

Hanno ordinato da bere dopo aver già alzato il gomito, rifiutandosi poi di pagare il conto. Uno dei due ci ha ripensato, l’altro invece non ne ha voluto sapere ed è stato inseguito dal titolare del bar, alla fine aggredito fisicamente da entrambi anche se per fortuna senza conseguenze serie. Il parapiglia è scoppiato venerdì sera all’esterno di un locale del centro storico e ha come protagonisti, ma in negativo, due turisti inglesi il cui tasso alcolico era a livelli piuttosto alti ancor prima di entrare nel bar. Il peggio è avvenuto alla fine, quando i due uomini si sono allontanati senza pagare, sebbene uno si sia subito pentito e abbia saldato il conto. L’altro invece se n’è andato ed è stato raggiunto dal titolare in una via parallela, dov’è avvenuta la collutazione. Con l’amico che gli ha dato man forte spintonando l’incolpevole gestore, che alla fine ha deciso di non sporgere denuncia.

d.m.