Sos per Palazzo Moroni. Scatta la manutenzione

L’immobile di piazza Duomo ha problemi di umidità

Sos per Palazzo Moroni. Scatta la manutenzione

Sos per Palazzo Moroni. Scatta la manutenzione

Palazzo Moroni ha bisogno di cure e per questo il Comune ha disposto un intervento di manutenzione straordinaria delle murature per risolvere, in particolare, i problemi legati all’umidità. Le condizioni non ottimali dello storico edificio, nato nel ’600 dall’unione di due immobili esistenti e collocato in piazza Duomo a metà tra il Duomo e il complesso di Sant’Agostino, sono emerse durante un’ispezione, mettendo in moto una procedura conclusa da poco. La manutenzione, che costerà 12.800 euro, è stata affidata alla ditta “Leonardo solutions“ di Legnano (Mi), con il via libera arrivato lo scorso 21 settembre sotto forma di autorizzazione rilasciata dalla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara. Un intervento necessario, infine, vista anche la presenza delle collezioni del museo archeologico “Bruno Antonucci”, la cui raccolta annovera una ricca quantità di reperti provenienti da tutto il comprensorio della Versilia, dalla preistoria fino all’età medievale.