Un momento delle ricerche (Umicini)
Un momento delle ricerche (Umicini)

Forte dei Marmi (Lucca), 6 luglio 2020 - E' stato trovato morto dopo un giorno di ricerche il diciottenne di origini indiane che era scomparso in mare al termine della mattinata di domenica. Il giovane è stato ritrovato in mare, nello specchio acqueo di fronte a Forte dei Marmi. Le ricerche sono iniziate poco dopo che il ragazzo, arrivato a Forte dei Marmi con amici per una domenica di mare, si era tuffato dal pontile.

La comitiva che era con lui lo aveva visto sparire in mare dopo il tuffo: non era infatti più riemerso. Nel pomeriggio di lunedì il tragico ritrovamento fatto dai sommozzatori della Guardia Costiera. Il recupero del corpo è avvenuto in sinergia con i vigili del fuoco di Lucca, intervenuti con una moto d'acqua.

Alle ricerche hanno partecipato la Capitaneria, i vigili del fuoco con anche un elicottero e i bagnini della zona. Da capire adesso cosa possa essere successo. Il giovane potrebbe aver battuto la testa o avuto un malore. Abitava a Parma