Gruppo di giovani trionfa col food: "I locali restino aperti tutto l’anno"

L’esperienza di "Casamare" di quattro imprenditori under 35 che nel 2024 puntano al raddoppio

Gruppo di giovani trionfa col food: "I locali restino aperti tutto l’anno"

Gruppo di giovani trionfa col food: "I locali restino aperti tutto l’anno"

La formula food decisamente versatile ha fatto centro. E così i quattro giovani imprenditori del ristorante "Casamare" sono pronti a rilanciare: non solo con un’apertura tutto l’anno ma nell’estate 2024 avvieranno un’esperienza di ristorazione in uno stabilimento di Forte. Filippo Baldassini, spezzino, ha il 50% della società detenuta per l’altra metà da Giovanni Bonatti, Lorenzo Spineti e Marco Guidotti, tutti under 35 che hanno deciso di rilevare nel gennaio scorso l’intera palazzina dell’ex Fontanella (grazie al sostegno della Bvlg Versilia indirizzato a giovani imprenditori) per un progetto di cucina mediterranea e versiliese che ha avuto un boom incredibile, tanto che adesso è stato ingaggiato uno chef di forte esperienza come Alberto Edifizi e a breve sarà proposto anche un menù per cani. Soprattutto "Casamare" vuole vincere le difficoltà del lungo inverno assicurando un’apertura tutto l’anno con una dozzina di dipendenti assunti no stop. "Tutte le realtà del paese dovrebbero garantire sempre servizi – commenta Baldassini, già titolare di un locale a Milano e due centri sportivi a La Spezia –e al Forte ci sono le potenzialità: qui i flussi sono per 5-6 mesi mentre in Sardegna si limitano a un mese. Ma possiamo fare di più visto che tra 2-3 anni ci saranno più hotel stellati e boutique di livello e sarà necessario dare risposta a chi paga 1200 euro a notte. Questa nostra prima estate abbiamo fatto 13.500 coperti al ristorante e 8mila al bar e Casamare resterà aperto pranzo e cena pure in inverno. E’ un servizio per il paese che ha visto rivitalizzare un angolo di piazza in abbandono ma, soprattutto, per incentivare il turismo. So che è una scelta coraggiosa ma i colleghi dovrebbero fare lo stesso. Forte dei Marmi è così interessante che nel 2024 saremo presenti anche in spiaggia".

Francesca Navari