Bufera tra Pd e Lega: "Ci hanno dimenticato"

La bufera politica sugli allagati e scoperchiati di Viareggio e Torre del Lago si è scatenata dopo un Odg presentato dal Pd alla Camera. Il Governo conosce bene i danni ma ha stanziato solo 5 milioni di euro. Il Pd chiede ristori, rimborsi, proroghe fiscali e tributarie.

Bufera tra Pd e Lega: "Ci hanno dimenticato"
Bufera tra Pd e Lega: "Ci hanno dimenticato"

Bufera politica sugli allagati e scoperchiati" della città e di Torre del Lago. Si è scatenata dopo un ordine del giorno presentato dal Pd alla Camera. "Per il Pd ci sono alluvionati di serie A e serie B – afferma la leghista Elisa Montemagni – La sinistra presenta alla Camera un Odg per gli alluvionati in Toscana, ma si dimentica dei cittadini di Torre del Lago a Viareggio fortemente colpiti dal 29 ottobre. Un territorio che ha dovuto fare i conti con notevoli danni e messo in ginocchio dal maltempo. Nel testo, infatti, si richiamano i danni a partire dal 2 novembre. Ma ricordiamo al Pd che il Governo, accogliendo una richiesta della Lega, aveva esteso l’emergenza anche a questa provincia e anticipato la data dei fenomeni alluvionali al 29 ottobre. Evidentemente i dem ignorano cosa accade sul territorio e si preoccupano solo di far polemica".

Per il Dem Marco Furfaro la questione è un’altra: pochi stanziamenti dal Governo. "L’Irpet parla di un miliardo e 890 milioni di euro di danni dell’alluvione in Toscana, da aggiungere ai 110 milioni di interventi per il soccorso alla popolazione e le somme urgenze. Le imprese coinvolte sono oltre diecimila. Numeri che il governo conosce bene, ma nonostante questo ad oggi (e a distanza di mesi) ha stanziato soltanto 5 milioni di euro e null’altro. Ho fatto un appello ai parlamentari della destra toscani a votare l’ordine del giorno che abbiamo proposto, che semplicemente impegnava il governo ad adottare al più presto un provvedimento ad hoc per la

Toscana che prevedesse ristori, rimborsi, proproghe fiscali e tributarie".