Alunni della Calvino con gli amici di penna

Gli studenti della quarta hanno incontato a sorpresa i coetanei di una scuola dopo mesi di corrispondenza.

Alunni della Calvino con gli amici di penna

Alunni della Calvino con gli amici di penna

Hanno espresso i propri sentimenti, mese dopo mese, al proprio ’amico di penna’. Poi l’incontro tra i bambini della classe quarta Italo Calvino di Ripa e i bambini della quarta Sandro Pertini di Riva Ligure, dopo quel lungo rapporto di corrispondenza senza mai vedersi. Le insegnanti di italiano hanno fortemente voluto il progetto: si sono contattate tramite un social con lo scopo di trovare una classe con lo stesso numero di bambini per corrispondere e diventare “amici di penna” all’inizio dell’anno scolastico 2022/2023 (i bimbi erano in terza), nasce così il progetto finanziato dai rispettivi Istituti Comprensivi che si sono occupati della spedizione delle lettere circa una volta al mese. I bambini all’inizio si sono scambiati cartoline della propria località per conoscere il luogo di provenienza poi, accettata la corrispondenza e abbinati dalle insegnanti, si sono presentati fisicamente e caratterialmente , hanno decritto la propria classe, la propria scuola; nei mesi si sono scambiati gli auguri di Natale , di Pasqua ...poi all’inizio della quarta si sono raccontati le loro vacanze estive, hanno descritto la propria casa, la propria famiglia, i loro hobby, i loro animali domestici. Il 29 maggio la sorpresa: visto che entrambe le classi si sarebbero recate in viaggio d’istruzione a Genova (rispettivamente all’Acquario e al Museo del mare) le insegnanti hanno pensato di farli incontrare sul lungomare per pranzo. All’inizio i bambini erano sorpresi e quasi sopraffatti dall’emozione, poi hanno cercato il loro amico di penna, si sono presentati, hanno parlato e giocato e passato un piacevolissimo pomeriggio insieme. Il progetto continuerà anche il prossimo anno.

Fra.Na.