Vecchioni all’alba. Narni in festa

Boom di spettacoli con il festival dedicato ai sogni

Vecchioni all’alba. Narni in festa

Vecchioni all’alba. Narni in festa

Entra nel vivo “Narni Città Teatro“ con spettacoli, musica, incontri e performance fino a domani sul tema dei “Sogni Sospesi”. Oggi al Teatro Manini ci sono la compagnia di “Pinocchio” diretta da Davide Iodice e la performance di danza “Frock” della Stop Gap Company. A Sant’Agostino i Black Blues Brothers, alla Terrazza di San Bernardo Loredana Parrella propone il suo Sogno, tratto dal capolavoro di Shakespeare. La serata si conclude con un doppio appuntamento: sul Teatrino Viaggiante Paolo Valerio racconterà le tavole di “Poema a Fumetti” di Dino Buzzati, a Sant’Agostino la Piccola Compagnia della Magnolia navigherà nella letteratura nel poetico “Hotel Borges”. Domani, coma da tradizione, si inizia all’alba: alle 5.30 all’Ala Diruta Roberto Vecchioni proporrà una riflessione su sogni e futuro. In mattinata in Piazza “Sleeping Beauty” della Compagnia Cornelia, alle 18 Francesco Montanari intervista il rapper Gemitaiz e mette poi in scena il “Viaggio dell’Eroe” con musica live. Finale a Sant’Agostino con Tindaro Granata e “Vorrei una voce” sulle canzoni di Mina.