Torri eoliche, riaperti i termini della partecipazione

Gualdo Tadino, prorogati al 18 febbraio

Torri eoliche, riaperti  i termini della partecipazione

Torri eoliche, riaperti i termini della partecipazione

GUALDO TADINO - Sul progetto "Gualdo Tadino" che prevede la costruzione di 10 grandi aerogeneratori nel territorio gualdese e nocerino si riapre la "partecipazione". La Dirigente ministeriale preposta, Orsola Renata Maria Reil, ha deciso di rettificare i termini per la consultazione: sono stati prorogati al 18 febbraio prossimo. E’ una bella notizia, perché del progetto presentato dalla ditta abruzzese Renexia spa s’era parlato solo quando i termini legali partecipativi erano scaduti. Ora "chiunque abbia interesse può prendere visione del progetto e del relativo studio ambientale, presentare in forma scritta proprie osservazioni, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, indirizzandoli al Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, Direzione Generale Valutazioni Ambientali, via C.Colombo 44, 00147 Roma". L’invio delle osservazioni può essere effettuato anche mediante posta elettronica certificata al seguente indirizzo: [email protected]". La documentazione relativa alla procedura è consultabile sul sito web: https://va.mite.gov.it/it- Il progetto prevede un parco eolico on-shore nella zona collinare ovest di potenza complessiva di 62 MW, costituito da 10 aerogeneratori (8 a Gualdo Tadino e 2 a Nocera Umbra) con diametro rotore fino a 170 metri, con torri alte sino a 200 metri. Si attende la convocazione di incontri partecipativi da parte del sindaco Massimiliano Presciutti.

A.C.