Il selfie di Amanda Knox postato su Instagram
Il selfie di Amanda Knox postato su Instagram

Perugia, 21 gennaio 2020 - Amanda Knox, a poco più di un mese dalle sue nozze con Christopher Robinson, ha deciso di indossare qualcosa che simboleggia il suo passato, secondo una tradizione Usa: ma la sua scelta farà discutere, visto che si tratta della sua "divisa" da detenuta quando era rinchiusa nel carcere di Perugia.

In un selfie destinato a suscitare polemiche, la 32enne di Seattle - assolta definitivamente nel 2014 per l'omicidio di Meredith Kercher - posa davanti allo specchio della sua casa di Seattle con pantaloni della tuta grigi, un maglione blu fantasia e un berretto.

 

 

"Rimangono 40 giorni al matrimonio e 267 attività nell'elenco delle cose ancora da fare, mi sono ritratta nella mia sala hobby con la mia vecchia uniforme della prigione. Letteralmente la stessa maglia e gli stessi pantaloni che indossavo nella casa circondariale di Capanne a Perugia", si legge nel post su Instagram, riferendosi alla prigione in cui è stata rinchiusa per quattro anni.