MaMo e le sue Queen a Londra "Con me anche Perugino"

Le opere dell’artista umbro a berve in mostra nella Capitale inglese fino a dicembre

MaMo e le sue Queen a Londra  "Con me anche Perugino"
MaMo e le sue Queen a Londra "Con me anche Perugino"

Massimiliano MaMo Donnari e le sue opere alla conquista dell’Inghilterra. Undici quadri dell’eclettico e geniale artista perugino saranno infatti al centro di una ’personale’ d’arte (“London Mamo’s Exhibition Zone“) che si snoderà in alcuni dei più conosciuti luoghi culturali e del business della Capitale inglese fino al prossimo dicembre. "Ho scelto – spiega MaMo – di esporre le Queen e il mio recente Perugino, in onore alla mia città". Nei giorni scorsi il ’giro’ londinese dell’artista con il professor Paolo Taticchi, anche lui perugino ordinario di strategia aziendale presso la University College London, nelle location che saranno interessate. "Il cinquantesimo piano dell’iconico grattacielo One Canada Square, nel quartiere finanziario di Londra – dice –. Un evento esclusivo reso possibile grazie al patrocinio della Regione dell’Umbria, del Comune di Perugia e dell’UniStranieri. L’idea? E’ nata un anno fa quando il professor Taticchi, per realizzate il primo Nft, mi ha lanciato la sfida di realizzare questa mostra. Cosa che ho subito accettato con il supporto di Maria Rosi. Nei giorni scorsi gli incontri ufficiali all’Ambasciata londinese e l’incontro con il ministro". A breve l’inaugurazione ufficiale.