I sessant’anni di Martinelli. Con beneficenza

L'imprenditore dei tartufi Giuliano Marttinelli ha celebrato i suoi 60 anni con un evento di beneficenza a Pietralunga, accettando solo donazioni per associazioni sociali. Presenti sindaci, personaggi noti e intrattenimento con i Righeira e Umberto Smaila.

I sessant’anni di Martinelli. Con beneficenza

L'imprenditore dei tartufi Giuliano Marttinelli ha celebrato i suoi 60 anni con un evento di beneficenza a Pietralunga, accettando solo donazioni per associazioni sociali. Presenti sindaci, personaggi noti e intrattenimento con i Righeira e Umberto Smaila.

PIETRALUNGA – Gli unici regali accettati sono state donazioni alle associazioni di volontariato sociale: così ha voluto l’imprenditore dei tartufi Giuliano Marttinelli che, in occasione dei suoi 60 anni, ha organizzato un mega evento di beneficenza. A festeggiarlo sono arrivati i sindaci del comprensorio, Massimo D’Alema, poi musica e risate con i Righeira e Umberto Smaila. Nella serata di mercoledì 27 marzo, a Pietralunga, oltre cinquecento persone si sono ritrovate per festeggiare i sessant’anni del titolare della Giuliano Tartufi. Negli spazi del suo stabilimento un grande evento con familiari, amici, concittadini, collaboratori, dipendenti, sportivi, i sindaci e personalità note come la cuoca televisiva, Anna Moroni, l’ex presidente del Consiglio, Massimo D’Alema, storico amico del cavaliere Martinelli. Ad accompagnare la serata, tanti spettacoli ed esibizioni musicali.