Censimento della popolazione “a campione“

Inizia il 2 ottobre e termina l'11 dicembre la prima fase del Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni in Italia. 627 nuclei familiari interessati a Orvieto. Istat invia lettere e numero verde per assistenza.

ORVIETO È iniziata il 2 ottobre e terminerà lunedì 11 dicembre la prima fase della rilevazione del censimento permanente della popolazione e delle abitazioni per misurare le principali caratteristiche socio-economiche della popolazione, che dimora abitualmente in Italia. A differenza dei precedenti censimenti, il censimento permanente non coinvolge più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un “campione“. Ogni anno, infatti, le famiglie chiamate a partecipare sono circa un milione e 400 mila, in 2.850 Comuni. A Orvieto sono 627 i nuclei familiari interessati dall’indagine. Ad adempiere ai principali compiti assegnati dall’Istat per lo svolgimento delle attività censuarie è l’Ufficio di censimento del Comune . "Tutte le informazioni raccolte dalla rilevazione – spiegano – devono riferirsi alla data del 2 ottobre 2023. Le famiglie campione coinvolte nella rilevazione riceveranno una lettera dall’Istat per rispondere al censimento e l’Istat comunicherà un numero verde gratuito per ricevere assistenza e tutte le informazioni necessarie relative alla rilevazione".