Truffa dello specchietto ma la donna non ci casca: "Grazie ai carabinieri"

Due truffatori tentano di mettere in atto la truffa dello specchietto a Siena, ma una signora riesce a sventarla grazie all'aiuto di un caro e dei carabinieri.

Truffe on line in aumento, quelle agli anziani sempre più numerose. Come se non bastasse ieri una signora ha denunciato una tipologia che era ormai passata di moda, per così dire, quella dello specchietto. L’ha segnalato sul profilo social raccontando che ieri mattina, verso le 8.30, transitando in viale Vittorio Emanuele era incappata in due individui che l’avevano dirottata in via del Socino per mettere in atto la truffa dello specchietto. "Non ci sono cascata", scrive grazie al supporto ricevuto via telefono da un proprio caro, sembra di capire, e alla pattuglia dei carabinieri di Siena Centro intervenuta con professionalità, afferma. Il raggiro è stato dunque sventato.