Tante iniziative

Il Carnevale torritese torna nel 2023 con un nuovo format, ma la stessa energia contagiosa. Musica, coriandoli e animazioni animeranno il centro storico di Torrita, con la mostra fotografica e la premiazione delle migliori maschere. Ingresso gratuito.

Tante iniziative
Tante iniziative

Tornato nel 2023, dopo tanti anni di stop, e riproposto

nella parte alta del paese, il Carnevale torritese è pronto a concedersi una domenica da protagonista per il secondo anno della sua "nuova vita". L’appuntamento è per domenica 11 febbraio dalle ore 15 alle ore 19 nel centro storico, grazie ad un gruppo di volontari che hanno deciso di tenere in vita una storica tradizione del paese fatta di divertimento, goliardia e sorprese. Quello di Torrita, per anni, è stato uno dei carnevali più partecipati e creativi della zona, con i grandi carri, il trenino e un’energia contagiosa. Il format ora è diverso, i carri ad esempio non ci sono più, ma non mancheranno comunque musica, coriandoli e animazioni nel cuore del paese con le maschere a colorare quello che è uno dei momenti più attesi e partecipati dai più giovani. Lo scorso anno di gente ne venne molta, tornerà anche la mostra fotografica nella sala Proloco, vicina a Piazza Matteotti, con immagini e video del Carnevale torritese dagli anni 60 ad oggi e la novità della "Caricatura in maschera". L’evento, ingresso gratuito, si aprirà con l’inaugurazione a Porta Nova e, subito dopo, il divertimento si sposterà poi in Piazza Matteotti. Non mancherà il falò di "Re Gotto" e la premiazione delle migliori maschere.

L.S.