Staggia, via Lucca protesta: "Strada piena di rattoppi. Ben 18 le perdite idriche"

Gli abitanti portano alla luce un grave problema e chiedono delle soluzioni "Le riparazioni sono andate in porto ma ora l’asfalto è tutto dissestato".

Staggia, via Lucca protesta: "Strada piena di rattoppi. Ben 18 le perdite idriche"

A Staggia Senese gli abitanti di via Lucca denunciano una situazione complicata a casa delle tante perdite d’acqua

"Una strada piena di rattoppi, a causa del ripetersi di vicende di perdite idriche. Ne abbiamo contate ben diciotto nell’arco dei mesi estivi". Siamo a Staggia Senese in via Lucca, una zona periferica - in pratica una appendice, la parte terminale della più importante tra le frazioni di Poggibonsi, procedendo verso Castellina Scalo - ma molto popolosa con le quasi 150 famiglie che vi risiedono fino dalla metà degli anni Novanta. Ovvero dal periodo in cui giunse a completamento la realizzazione del quartiere che comprende le strade dedicate alle città capoluogo di provincia della Toscana. "È un insediamento ancora nuovo, tutto sommato - affermano gli abitanti - eppure le questioni da affrontare non mancano. I casi evidenziati di rotture di tubazioni, anche a più riprese negli stessi punti lungo la via, hanno richiesto vari interventi da parte del personale della società Acque. Le riparazioni sono andate in porto, d’accordo, però adesso il fondo stradale è in preda al dissesto, proprio a causa dei continui ricorsi alle pezze da mettere nelle aree interessate. E poi sono da rilevare delle carenze nelle pulizie al sistema fognario, con le conseguenze che possono derivare da tali situazioni in caso di eventi atmosferici più intensi. E anche gli aspetti legati al decoro sono da considerare. Ci viene in mente allora una domanda: perché non trovare una soluzione definitiva al problema, anziché provvedere con una serie di interventi provvisori? Perché non realizzare una nuova linea nelle condutture? Lungi da noi l’idea di insegnare la professione a chi è davvero competente in materia. Chiediamo soltanto di non dover più fare i conti con i disagi, sia nella distribuzione idrica che nella mobilità. E vorremmo in proposito una risposta sia da Acque Spa che dall’amministrazione comunale". Altre criticità riscontrate? "Anche i lavori per la posa della fibra ottica, fondamentali nel quadro della creazione di una rete di comunicazioni al passo con i tempi - concludono da via Lucca a Staggia Senese - hanno lasciato il segno in alcuni spazi della strada, ora più difficili da percorrere proprio per la presenza di tratti instabili. C’è di mezzo insomma anche la sicurezza degli automobilisti e dei pedoni".

Paolo Bartalini