Mps e Whirlpool. Nuova stagione già iniziata

Monte dei Paschi annuncia nuove assunzioni mentre Whirlpool attende il verdetto sulla joint venture con Arçelik. Le due aziende affrontano sfide diverse ma sono legate dalla contemporaneità delle decisioni.

Sono due situazioni incomparabili, due storie aziendali di grandi gruppi che hanno un orizzonte diverso davanti, ma sono legate dalla contemporaneità delle decisioni. Il Monte dei Paschi è in piena trance agonistica, non fa in tempo a festeggiare gli utili record e i dividendi, e già annuncia 300 nuove assunzioni ai sindacati. La Whirlpool ottiene un provvisorio disco verde dall’Antritrust del Regno Unito sulla joint venture con Arçelik. E già aspetta i piani industriali della multinazionale turca, iniziando a disinteressarsi della sorte degli stabilimenti europei, tra cui Siena. Il 26 marzo arriverà il verdetto definitivo, prima di allora Arçelik non dirà nulla. Restano i giudizi inglesi sulle quote di mercato perse da Whirlpool.