’La comunità che cura’. L’Asl Sud Est modello a livello nazionale

Il modello di continuità territoriale dell'Asl Sud Est è stato inserito in un libro che racconta le innovazioni per migliorare la presa in carico dei pazienti cronici. Il Ministero della Salute ha presentato il volume, che include un focus sull'area dell'Asl Sud Est.

Il modello di continuità territoriale dell’Asl sud est diventa un capitolo di un libro. Il rapporto tra ospedale e territorio sviluppato da Asl Tse è nel volume ’La comunità che cura – Dall’esperienza al modello di gestione della cronicità nel Sistema sanitario nazionale’, curato dalla fondatrice di Your Business Partner, Maria Rosaria Natale, che racconta quali innovazioni si stanno attuando per migliorare la presa in carico del paziente cronico. Il direttore generale Antonio D’Urso, coautore del capitolo con il ds Simona Dei, ha partecipato alla presentazione del libro, svolta al Ministero della Salute. Nell’ottica di rafforzamento territoriale, il ministero indica di istituire le Centrali operative territoriali: nel volume c’è un focus sull’area dell’Asl sudest, dove sono presenti da tempo come Acot, divenendo modello a livello nazionale; poi assistenza domiciliare e Case della salute.