Aprono i ‘Punti Digitale Facile’: servizi pubblici online a portata di clic per i cittadini

Il taglio del nastro nella sede della Pubblica Assistenza in viale Mazzini e all’Auser di via Tolomei L’assessore regionale Ciuoffo: " Stiamo costruendo una rete capillare, grazie a 7 milioni del Pnrr"

Inaugurazione Punto digitale

Inaugurazione Punto digitale

Siena, 4 aprile 2024 – Due nuovi centri di facilitazione digitale promossi dalla Regione per rendere accessibili a tutti le pratiche online. Si chiamano ‘Punti Digitale Facile’ e da ieri sono attivi sul suolo senese, uno nei locali della Pubblica Assistenza in via Mazzini e uno all’interno dell’Auser in via Tolomei, realizzati grazie ai fondi Pnrr. Nei sei centri sarà presente un facilitatore digitale che si occuperà di fornire assistenza nell’utilizzo di Internet, delle tecnologie e dei servizi online pubblici e privati. Un importante passo verso l’inclusione digitale dei cittadini, che punta a semplificare i rapporti con la Pubblica Amministrazione.

«Infrastrutture e competenze sono estremamente necessarie per far sì che l’innovazione digitale diventi risorsa e opportunità – ha sottolineato l’assessore regionale all’Innovazione digitale, Stefano Ciuoffo –. I punti digitali nascono per supportare e insegnare ai cittadini le basi dell’alfabetizzazione digitale. Stiamo costruendo una rete capillare, grazie ai 7 milioni forniti dal Pnrr e alla collaborazione con gli enti locali e il terzo settore, fondamentale per vincere la sfida della transizione digitale".

"L’apertura dei due punti di facilitazione digitale – ha aggiunto l’assessore comunale ai Servizi informatici e sviluppo digitale, Giuseppe Giordano – è una tappa importante per l’amministrazione, attenta ai processi di formazione e assistenza individuale e di gruppo per accrescere le competenze digitali, l’uso autonomo e responsabile delle tecnologie e incentivare l’uso dei servizi online".

L’accesso agli sportelli sarà libero e gratuito. Per informazioni, orari di apertura e prenotazione appuntamenti, è possibile chiamare il numero 0577-237252 o consultare il sito www.sienafamiglia.it. L’inaugurazione del punto in via Tolomei è stata anche l’occasione per riaprire il Centro di Aggregazione giovanile del Comune (negli stessi spazi ristrutturati), che da oggi riprenderà la sua attività sotto la guida e la supervisione degli educatori.

«La vicinanza fisica – ha concluso l’assessore ai Servizi sociali , Micaela Papi – tra il punto digitale e il Centro di aggregazione è la dimostrazione che questa amministrazione vuole realizzare interventi coordinati per i propri cittadini. Gli animatori dei due servizi lavoreranno insieme per integrare queste due realtà e sfruttare appieno il potenziale che offrono, conferendo allo sportello un valore sociale che va oltre l’erogazione di servizi informatici ai cittadini, promuovendo invecchiamento attivo degli anziani e aggregazione giovanile".

Andrea Talanti