Lavoro e risultati da premiare con un piano

Procura e carabinieri catturano due assassini in 24 ore grazie a testimonianze e tecnologie. Serve più attenzione dal governo per la sicurezza e rinforzi per gli uffici della procura e del tribunale.

Catturare due assassini in 24 ore è un grande risultato. Procura e carabinieri, sfruttando testimonianze e tecnologie (il video che ha ripreso l’aggressione), con un’indagine rapida e precisa, sono riusciti a chiudere il cerchio rapidamente dando forse un po’ di pace, con la speranza di giustizia, alla famiglia dell’autotrasportatore brutalmente ucciso a Seano. Meritano un applauso e anche più attenzione dal governo, visto che gli uffici della procura e del tribunale sono sguarniti da tempo e certamente nessuno avrebbe da ridire se il comando di Prato avesse più carabinieri. Gli sforzi ci sono, da citare anche le pattuglie in più della questura che ha ricevuto rinforzi, ma c’è bisogno di un piano speciale per la sicurezza.