Il prefetto vede i sindaci: "Un dialogo costruttivo"

La Iacona ha incontrato i cinque sindaci neoeletti nelle ultime amministrative. Dalla sicurezza allo sfruttamento sul lavoro al Pnrr, i temi affrontati.

Il prefetto vede i sindaci: "Un dialogo costruttivo"

Il prefetto vede i sindaci: "Un dialogo costruttivo"

Ieri mattina il prefetto La Iacona ha incontrato i cinque sindaci neoeletti dei comuni di Cantagallo, Montemurlo, Prato, Vaiano e Vernio. Il Prefetto ha rivolto loro un sincero augurio di buon lavoro, rimarcando il ruolo strategico svolto dagli amministratori locali, primi interpreti e interlocutori privilegiati delle esigenze delle comunità rappresentate per la loro naturale prossimità ai cittadini. Ha espresso la massima disponibilità all’ascolto e al dialogo. "Solo contando su un aperto e costruttivo dialogo interisitituzionale finalizzato ad una sinergica azione comune, nel rispetto dei ruoli, si possono ottenere i migliori risultati nell’interesse pubblico", le parole del prefetto. Tra i temi affrontati quello della sicurezza intesa come bene pubblico, con particolare riguardo al ruolo indispensabile svolto dalle Polizie locali. Nell’incontro è stata sottolineata la necessità di assicurare ogni sforzo per il contrasto a qualsiasi forma di sfruttamento al fine di elevare la sicurezza delle condizioni lavorative. Il Prefetto ha rimarcato il costante impegno del Gruppo di lavoro di lavoro interisitituzionale coordinato dalla Prefettura che, che periodicamente programma accessi interforze in numerose aziende del territorio provinciale riportando ottimi risultati in termini di contrasto alle varie forme di illegalità nel comparto produttivo.

Non è mancato poi un focus sulla protezione civile, con particolare riferimento alla fragilità dei territori a seguito della tragica alluvione del 2 novembre. Infine è stato richiamato l’impegno nell’attuazione dei progetti del Pnrr e il Prefetto ha evidenziato che "un ulteriore strumento di garanzia messo a disposizione delle Amministrazioni locali è la cabina prefettizia di coordinamento costituita alla fine dello scorso mese di maggio".